Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

12th Italian Sculling Challenge - 12° Memorial Don Angelo Villa

12th Italian Sculling Challenge - 12° Memorial Don Angelo Villa

Anche oggi grandi emozioni al 12th Italian Sculling Challenge - 12° Memorial Don Angelo Villa con l'emozionante spettacolo sportivo offerto dalla mass start dei 117 singoli. Il percorso è stato reso molto impegnativo dal forte moto ondoso che ha messo a dura prova gli atleti. Tra gli atleti che hanno partecipato alle varie edizioni nessuno ricordava situazioni metereologiche più difficili ma tutti gli atleti partecipanti hanno terminato il percorso seppur stremati.

Importante secondo posto nella classifica senior femminile di Jorio Fili Olga Andrea della neonata società Torinese New Country mentre tra i senior maschile il primo atleta piemontese è il 17° Fioroni Tommaso della canottieri Lago D'orta

Si piazza seconda con onore nella categoria Junior femminile Musetti Camilla della Canottieri Pallanza.

Tra i master gli atleti piemontesi si sono difesi con caparbietà ottenendo risultati in quasi tutte le categorie. Terzo posto per Maffucci Amedeo (Armida) nei Master A maschile e per Vlčková Eliška (Lago d’Orta) nel master B femminile. Petruzzelli Luca (Cus) ottiene il secondo posto nella categoria D maschile mentre nel campo femminile podio tutto piemontese con le due armidiane Mailander Carolina sul gradino più alto e a seguire Matteoli Federica e Martino Carla (Caprera) al terzo posto. Nei master E primo Uberti Romano (Caprera) e terzo Riccardo Iuliani (Armida) mentre tra le donne altro podio tutto torinese con Capretti Paola (Cus) seguita da Ferrero Elisabetta e Paini Rossana (Caprera). Nei master F dominio dell’Armida con Manzin Roberto argento e il Presidente dell’Armida Favero Gianluigi, sempre presente, al terzo posto e in campo femminile Donatella Borgialli precede Isabella Chiappino. Infine nella categoria master J oro per Pellicelli Giorgio (Armida)

Tra i cadetti primo posto per Pappalettera Emilio (Armida) e tra gli allievi terzo posto di Peretti Matteo (Lago d’Orta)

La canottieri Armida oltre ad aggiudicarsi il medagliere più ricco vince anche il trofeo per il maggior numero di atleti iscritti.

Riccardo Iuliani

Torna in alto