Logo
Stampa questa pagina

2° Meeting Nazionale Allievi/Cadetti/Ragazzi/Master - Candia

2° Meeting Nazionale Allievi/Cadetti/Ragazzi/Master - Candia

Durante il week-end appena conclusosi il lago di Candia è stato protagonista del 2° Meeting Nazionale Allievi/Cadetti/Ragazzi e Master.

L’appuntamento, disputato in contemporanea con il lago di Mercatale, ha visto impegnati un totale di circa 2.500 atleti gara, in rappresentanza di 88 società, con il nostro lago di Candia che ha fatto la parte del leone, con ben 1.140 equipaggi scesi in acqua ed oltre 2.000 atleti gara, spalmati su 170 gare.

Il Piemonte ha ovviamente partecipato in massa all’appuntamento, ed i nostri ragazzi hanno fatto man bassa di medaglie, anche per quanto concerne gli equipaggi delle rappresentative regionali, dai cui sono giunti l’argento nella specialità dell’8+ Cadetti maschile ed il bronzo nella specialità del 4XCadetti femminile.

Ottimi risultati sono giunti anche dal settore Master, dove, tra l’altro, si è potuto assistere, nella giornata di sabato, ad un episodio di grande sportività fra le nostre società. Durante il riscaldamento pre-gara, due doppi si sono inavvertitamente scontrati, riportando il danneggiamento dei remi; l’equipaggio che navigava nella direzione errata ha pertanto deciso di non gareggiare più e lasciare uno dei propri remi all’altro equipaggio, che così ha potuto prendere normalmente il via.

Concludiamo con le parole del Presidente della 2010 Canottieri Candia, Alberto Graffino, alla chiusura di manifestazione:

“E’ stato un fine settimana all’insegna dello sport, della natura, dell’amicizia: gli ingredienti essenziali per un evento davvero riuscito.

E’ bene ricordare il lavoro incessante dei volontari della 2010 Canottieri Candia, dei Giudici, degli Organi Federali, Tecnici e responsabili del Soccorso, Istituzioni Locali, che rendono, con la totale abnegazione di sempre e la capacità di inter relazionarsi al meglio, possibile organizzare manifestazioni di questo tipo.

Il Lago di Candia appare una località orgogliosa e desiderosa di ospitare il mondo del canottaggio, evento dopo evento, in un crescendo continuo di competenza ed entusiasmo. Sul fronte opposto, quello dei partecipanti, i numeri sempre crescenti, di anno in anno, regata dopo regata, sono il riscontro migliore per concertare il ritorno ai grandi livelli del passato, se non il loro superamento, di questo meraviglioso bacino remiero.”

Articoli correlati (da tag)

©2016 All rights reserved.