Logo
Stampa questa pagina

Anila Hoxha: bronzo. Piemontese la medaglia in Coppa del Mondo.

Anila Hoxha: bronzo. Piemontese la medaglia in Coppa del Mondo.

La nazionale paralimpica del canottaggio conclude la Coppa del Mondo di Poznan in Polonia con la vittoria di una medaglia di bronzo nella specialità del singolo femminile PR1 (ex AS: l’atleta utilizza solo le braccia e le spalle per lesioni alla colonna vertebrale e compromesso uso delle gambe e del tronco) grazie all’atleta del Cus Anila Hoxha.

L’azzurra sulle acque del lago Malta si è resa protagonista, sulla distanza dei 2000 metri, di una finale entusiasmante che l’ha vista tallonare metro dopo metro la Germania, rappresentata da Sylvia Pille-Steppart mentre la Norvegia, con Birgit Skarstein, ha dominato tutta la finale. Anila Hoxha pur occupando sempre la terza piazza, si è giocata le proprie chance fino alla fine, costringendo la tedesca a dare tutta sé stessa per mantenere la seconda posizione.

Grande è la soddisfazione del canottaggio piemontese, in particolare del settore pararowing, ben presente e sviluppato a Torino, e di tutti i canottieri torinesi che incontrano Anila sul Po quotidianamente nei duri e proficui allenamenti che pratica nel nostro capoluogo quando non è ai ritiri federali.

Riccardo Iuliani

©2016 All rights reserved.