Logo
Stampa questa pagina

Campionati Europei Assoluti e Pesi Leggeri - Belgrado 30 Maggio - 1 Giugno

Campionati Europei Assoluti e Pesi Leggeri - Belgrado 30 Maggio - 1 Giugno

La Nazionale azzurra è rientrata in Italia nel pomeriggio di Lunedì da Belgrado (Serbia), dove da venerdì 30 maggio a domenica 1 giugno si sono disputati i Campionati Europei Assoluti e Pesi Leggeri.

Quarto posto nel medagliere per nazioni (alle spalle di Gran Bretagna, Repubblica Ceca e Germania) e tre medaglie: questo il bottino della spedizione azzurra, che ha conquistato l’oro nel doppio pesi leggeri femminile, specialità olimpica, con Laura Milani e Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle), l’argento nel singolo pesi leggeri maschile, specialità non olimpica, con Marcello Miani (Forestale) ed il bronzo nel quattro senza senior maschile, specialità olimpica, con Cesare Gabbia (Elpis), Giovanni Abagnale (Stabia), Paolo Perino e Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle).

4XUna compagine formata da 52 atleti, tra cui hanno brillato anche due delle punte di diamante della squadra femminile Sisport Fiat, Gaia Palma e Laura Basadonna, rispettivamente a bordo del 4x e dell’8+.

Il quattro di coppia di Gaia, in barca con Sara Bertolasi, Alessandra Patelli e Laura Schiavone ha avuto la sfortuna di incontrare subito in batteria i temibili armi bielorusso e tedesco, rispettivamente primo e secondo classificati in finale A; nonostante l’ottima performance le nostre azzurrine hanno chiuso al terzo posto, relegate alla finale B. In finale la barca azzurra ha disputato una gara di grande orgoglio e carattere, chiusa al primo posto, dinanzi Russia e Danimarca. Settimo posto assoluto, per un equipaggio giovane che promette molto bene per il futuro.

L’8+ femminile di Laura, in barca con Erika Faggin, Sandra Celoni, Sara Barderi, Ilaria Broggini, Veronica Calabrese, Elsa Carparelli, Benedetta Bellio e Franziska Goller (tim.) ha scontato i pochi chilometri di amalgama alle spalle, e pur non riuscendo ad insidiare le prime posizioni, ha disputato delle ottime gare. In batteria l’armo azzurro ha chiuso al quinto posto, alle spalle di Romania, Germania, Ucraina e Bielorussia; in finale B, dopo i primi 500 metri di bagarre le posizioni sono andate delineandosi, con le azzurrine che han chiuso al terzo posto, alle spalle di Bielorussia e Russia. Nono posto assoluto.8

Archiviati i due recenti impegni continentali – Junior e Senior/Pesi Leggeri – le società piemontesi si concentrano ora sui Campionati Italiani, in programma nelle prossime due settimane: l’8/9 Giugno a Varese verranno assegnati i Tricolori Assoluti, Pesi Leggeri & Juniores, mentre il 14/15 Giugno a Sabaudia quelli Ragazzi & Under 23.

 

Maddalena Fichitiu

Articoli correlati (da tag)

©2016 All rights reserved.