Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Campionati Italiani di Società, Pararowing, Meeting Nazionale Allievi, Cadetti, Master e Gran Premio delle Regioni

Campionati Italiani di Società, Pararowing, Meeting Nazionale Allievi, Cadetti, Master e Gran Premio delle Regioni

CEC 4858]L’ultimo e soleggiato week-end d’estate 2014 ha fatto da sfondo alla Coppa Italia di Società, Campionati Italiani Pararowing, Meeting Nazionale Allievi, Cadetti, Master e Gran Premio delle Regioni, disputatisi sulle acque dell’ormai collaudatissimo campo gara di Candia.

La manifestazione, che ha visto la partecipazione di quasi 1500 atleti gara, a formare oltre 660 equipaggi, ha regalato numerose gioie al Piemonte, dalle categorie giovanili sino ai master.

I campionati Italiani di Società hanno visto gli armi piemontesi conquistare 4 argenti e 2 bronzi, per mano degli equipaggi targati Armida, Esperia e Cerea.

Il due senza senior di Emanuele Giacosa e Pietro Cappelli (Cerea) ha conquistato il secondo posto al termine di una combattuta finale che ha visto solo l’armo del Gavirate aver la meglio sull’equipaggio torinese.CEC 4879]

Dario Bosco e Francesco Zucchi (Armida), dopo i successi nella categoria Master conquistati nel corso della stagione hanno dimostrato di essere altrettanto competitivi nella specialità del doppio senior, dove solo nel serrate finale hanno dovuto cedere il primo posto ai danni del doppio della Tramezzina, che li ha preceduti di un secondo sul traguardo.

CEC 5114]Per l’Esperia due medaglie di bronzo sono giunte per mano del quattro senza femminile di Carlotta Zuanon, Diletta Zanin, Benedetta Faravelli e Laura Morone, e dell’otto maschile di Riccardo Italiano, Danilo Nolli, Roberto Zeppegno, Alessandro Visentini, Vittorio Serralunga, Jacopo Palma, Lorenzo Galano, Umberto Demagistris ed Alberto Monorchio (tim.), che ha vinto tra l’altro il derby torinese contro l’armo Armida, quinto classificato.

A queste medaglie si sono aggiunti i due bronzi conquistati dagli atleti Pararowing nelle specialità dedicate del Campionato Italiano, di cui ci fornisce ampio dettaglio la collaboratrice Francesca Grilli nell’articolo di approfondimento.

Le gare destinate al Meeting Nazionale hanno visto scendere in acqua 93 atleti appartenenti alle categorie Allievi e Cadetti, a formare 47 equipaggi, di cui ben 25 saliti sul podio, mentre i Master presentatisi al cancelletto di partenza sono stati 64, a formare 28 equipaggi, di cui 15 a podio.

Le gare destinare al Gran Premio delle Regioni hanno infine regalato altrettante soddisfazioni, con 10 dei 19 equipaggi gareggianti saliti sul podio.CEC 4667]

Medaglia d’oro per il quattro di coppia ragazzi femminile di Carola Fornara, Francesca Mino, Serena Ragazzini e Camilla Musetti, medaglie d’argento per il due senza cadetti femminile di Elena Bertero e Morena Perino, il quattro di coppia cadetti maschile di Pietro Martino, Alberto Zamariola, Roberto Balestra e Giorgio Tognotti, il quattro di coppia cadetti femminile di Haonian Jiang, Beatrice Mortarino, Khadija Alajdi e Clara Loverso, l’otto cadetti maschile di Federico Gavassa, Alessandro Minutiello, Matteo Scifo, Codrut Cislaru, Giorgio Lacidogna, Stefano Ardu, Gabriele Tobia, Paolo Trojan e Stefano Maniscalco (tim.), il due senza ragazzi femminile di Diletta Diverio e Micol Fabbrucci e l’otto ragazzi maschile di Leone Amici, Gabriele Gallino, Filippo Fornara, Edoardo Lanzavecchia, Cosmin Muscalu, Gabriele Touche, Luca Marzorati, Ottavio Rosso e Paolo Trojan (tim.); medaglie di bronzo infine per il due senza cadetti maschile di Francesco Ferro e Simon Vial, il singolo ragazzi femminile di Silvia Crosio ed il doppio ragazzi maschile di Anil Canestrelli e Francesco Maulini.CEC 4475]

CEC 4492]Ora l’attenzione si sposta su Trieste, dove nel prossimo week-end si disputeranno i Campionati Italiani in Tipo Regolamentare.

ALESSANDRO POLATO

Torna in alto