Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Croazia e Stati Uniti Dominano la Silver Skiff 2014

Croazia e Stati Uniti Dominano la Silver Skiff 2014

silver 1Il croato Martin Sinkovic, campione iridato in doppio ai mondiali di quest'anno ad Amsterdam, si è aggiudicato la classifica assoluta della Silver Skiff 2014, la classicissima torinese sugli 11 chilometri che si è disputata oggi a Torino sul fiume Po.

Il secondo posto è andato al campione europeo in singolo Pesi Leggeri, il portoghese Pedro Fraga, che è risultato vincitore nella categoria PL, mentre la terza posizione è stata appannaggio del ceco Michal Plocek, primo tra gli Under 23.

Miglior classificato tra gli italiani, il peso leggero Francesco Pegoraro (SC Esperia), quarto.silver 2

Tra gli juniores, trionfo per il campione mondiale di categoria in singolo, il tedesco Tim Ole Naske, giunto ottavo nella classifica assoluta, mentre tra i Ragazzi ha prevalso Andrea Cattaneo (SC Bissolati).

silver 3In campo femminile, miglior tempo complessivo e primo posto tra le senior per la statunitense Genevra Stone, settima alle Olimpiadi di Londra 2012 in singolo, che ha avuto la meglio sulla russa Julia Levina, finalista mondiale 2014 e bronzo Olimpico a Sydney 2000, e sulla tedesca Anja Noske, medaglia di bronzo al Mondiale 2013 in doppio Pesi Leggeri.

Solo quarta la vincitrice delle ultime due edizioni della Silver Skiff, la tedesca Lena Mueller.

Nella categoria Under 23 si è imposta la campionessa mondiale in singolo PL, la belga Eveline Peleman; tra le Pesi Leggeri il successo è arriso invece a Valentina Rodini (SC Bissolati), vicecampionessa mondiale Under 23 in 4 di coppia PL.silver 4

L'alloro nella categoria Junior resta a Torino grazie a Chiara Gilli (SC Esperia), mentre nella categoria Ragazzi è Giovanna Schettino (CC Aniene) a conquistare la medaglia d'oro.

Anche quest'anno il nutrito gruppo dei master si è reso protagonista di prestazioni di tutto rispetto sugli 11 chilometri della Silver Skiff di Torino, mettendo in evidenza un'ottima preparazione, grande impegno e infinita passione per lo sport del remo.

Tra gli uomini, nella categoria A si è imposto Dario Bosco (SC Armida), mentre nella categoria B ha mostrato ancora una volta tutto il suo valore lo spagnolo Alberto Etxarte, già medaglia  di bronzo ai Mondiali di Coastal Rowing di Salonicco. All'olandese Hans Marten Hazelbag è andato l'oro dei Master C, che hanno visto Giovanni Calabrese, bronzo Olimpico 2000 e attuale tecnico della Canottieri Gavirate, chiudere al 15° posto. L'americano Daniel Johnson è stato il più bravo nella categoria D (22° il campione paralimpico di Pechino 2008 Luca Agoletto - CC Aniene); tra i Master silver 5E brinda ancora l'Olanda con Gobel Frans in una gara che ha visto terminare al 4° posto Romano Uberti (SC Cerea), vincitore della 1^ edizione della Silver nel 1994, e al 20° il vice Presidente della Federazione tedesca e Presidente del Ruderverein Saarbrucken, Karsten Bach. Il primo gradino del podio nelle categorie F, G, H e I è andato invece rispettivamente a Frank Verhulst (Olanda), Tom Bishop (Gran Bretagna), Sean Morris (Gran Bretagna) e Carlo Zezza (USA).

Brillano le atlete olandesi in campo femminile, aggiudicandosi ben tre titoli grazie a: Hedi Van Dijk-Poot (B), Russell Anneloes (D) e Vogel Brouwer (H). Bene anche la Francia con Armelle Hosquet (Cat. C) e Joelle Thuez (Cat. F), mentre gli altri successi sono andati a Sarah Lewis (Gran Bretagna) tra le Master A, a Margarita Zezza (USA) tra le Master E ed a Maria Fiorella Pogliani (Amici del Fiume) nelle Master G.

In gara anche l'ideatore della Silver Skiff, Vittorio Soave (SC Cerea), giunto secondo tra i Master I ed accompagnato al traguardo dagli applausi di tutto il pubblico assiepato sulle rive del Po.

CLAUDIO TRANQUILLI

Torna in alto