Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Disputata la 1° REGATA REGIONALE 2015

Disputata la 1° REGATA REGIONALE 2015

Prima gara del 2015 su distanza olimpica e quindi primi test per diverse società provenienti da tutto il nord Italia.

I primi a scendere in acqua sono stati i giovanissimi, Allievi e Cadetti, che si sono sfidati sui 1000 e 1500 metri.

Le medaglie sono state assegnate in maniera abbastanza equa alle varie regioni che prendevano parte alla manifestazione.

A seguire ben 5 finali di doppio ragazzi; qui è stata la Lombardia a prendersi buona parte degli ori.

Nel doppio junior Rowing Club Genovese e i torinesi Amici del Fiume hanno vinto le loro rispettive finali.

Bellissima gara nel quattro senza ragazzi dove l'Armida di Vallosio, Lanzavecchia, Fornara e Ceroni ha combattuto fino all'ultimo con la Moltrasio; solo grazie ad un serrate infernale l'Armida si è imposta per soli 3 decimi di secondo.

Zacco e Bellio hanno vinto il doppio femminile senior davanti a CUS Torino e CUS Pavia mentre nel due senza senior  Tuccinardi e Gravina hanno dominato confermando di essere pronti per l'imminente TRio.

Su tre finali di singolo Senior ben due sono state vinte da atleti dell'Elpis, Garibaldi e Mumolo, che poi hanno vinto anche il doppio Senior davanti ad Esperia e Gavirate. La terza è andata a Jean Smerghetto del CUS Pavia. Presenti in queste finali anche gli azzurri Alberto di Seyssel (Armida) e Francesco Pegoraro (Esperia) che si sono piazzati rispettivamente terzo e secondo.

A Mulas (Terni CLT) e Buoli (CUS Pavia) le finali del singolo PL. Dominio della Lario nelle specialità del singolo Ragazzi e Junior Femminile mentre l'Esperia si aggiudica la gara dell'ammiraglia categoria Ragazzi.

Nella specialità del singolo Junior la Liguria ha monopolizzato le prime posizioni mentre la specialità olimpica del doppio PL è andata al Gavirate di Binda e Lalicata.

Nelle altre specialità la Lombardia ha dominato, soprattutto a livello femminile.

Nel quattro e nell'otto Senior maschile vittorie per le torinesi Esperia e Cerea (misto Pavia-Forestale-Terni).

Per il settore Para-Rowing si è disputata la gara del 4 GIG LTA; il podio è stato conquistato per due terzi dall'Armida di Torino (argento e bronzo) mentre l'oro è andato al Gavirate.

E' stato poi il turno dei Master dove, oltre alle classiche gare, sono state introdotte diverse gare miste uomini-donne.

Il doppio Master misto è andato agli Amici del Fiume, il quattro di coppia ha visto trionfare il Gavirate e nell'otto loro è andato al Cerea misto CUS Torino-Esperia-Amici del Fiume.

Una giornata molto intensa con un gran numero di partecipanti provenienti anche da lontano che hanno trasformato una semplice gara regionale in un meeting quasi nazionale con diversi nomi del canottaggio azzurro che hanno alzato notevolmente il livello tecnico.

Ora, alla luce di risultati e prestazioni, allenatori e atleti hanno ancora qualche settimana per prepararsi al meglio al grande appuntamento della prima regata nazionale e Trio.

I risultati delle gare sono consultabili al seguente link

 

DARIO BOSCO

Torna in alto