Logo
Stampa questa pagina

Grande spedizione tricolore piemontese ai campionati del mondo junior.

Grande spedizione tricolore piemontese ai campionati del mondo junior.

 

Tutti gli atleti del comitato piemontese in finale nella spedizione in Lituania e ottimi piazzamenti per gli equipaggi. Un bel percorso di tutti: atleti, allenatori, società e del canottaggio piemontese in toto che ha seguito con attenzione e passione i ragazzi. Un risultato importante degli atleti junior che si somma alle medaglie conquistate dagli atleti Under 23 e che insieme rappresentano il futuro del Canottaggio Italiano.

Grande risultato di Leonardo Radice Karoschitz (Cerea) terzo nel quattro di coppia. Una formazione che ha lottato, per tutti i duemila metri, per recuperare il distacco dalla Gran Bretagna che, sul finale, ha negato l’argento all’Italia per soli 17 centesimi e che ha lasciato dietro Germania Danimarca Grecia.

Un enorme quarto posto del doppio femminile della combattiva Silvia Crosio (Amici del Fiume) dietro Gran Bretagna Germania Canada e contro atlete di venti chili in più.

Quinto posto per le ammiraglie italiane maschili e femminili: l’otto maschile con Alberto Vincenti, Andrea Carando (Cerea), Matteo Bonetti (Armida) combatte fino all’ultimo con gli armi di Germania USA Gran Bretagna Russia che lo precedono e l’otto femminile con Veronica Bumbaca, Kadija Alajdi El Idrissi, Letizia Tontodonati, Haonian Jiang, timoniera, (CUS) che si posiziona dietro Repubblica Ceca Romania Germania Russia.

 

 

Riccardo Iuliani

 

Articolo di Luca Bianco Su Sportorino

http://sportorino.com/news/2017/08/07/canottaggio-mondiali-junior-giovani-torinesi/39888

©2016 All rights reserved.