Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Mamorial Villa: il CUS Pavia vince il primo Trofeo Franco Fornara

Mamorial Villa: il CUS Pavia vince il primo Trofeo Franco Fornara

L'emblema del 1st Lake Orta Eights Challenge, disputatosi questa mattina a Orta San Giulio, è la foto effettuata a fine gara, tutti insieme, campioni e amatori, uniti nella celebrazione di quella che è stata una vera e proprio festa degli otto.

Le barche regine del canottaggio hanno dato un ulteriore tocco di nobiltà al percorso di 6 km che domani vedrà protagonisti anche i singoli: la vittoria, con il tempo di 22'21"43, è andata all'equipaggio del CUS Pavia composto da Giacomo Broglio, Leonardo Bruschi, Luca Romani, Luca Del Prete, Stefano Ciccarelli, Mirko Fabozzi, Marcello Nicoletti, Gianluca Santi con timoniere Andrea Riva; proprio il capovoga Santi, nei commenti post gara, sottolineava la soddisfazione dell'equipaggio per la vittoria: "Conoscevo il percorso e le virate dove guadagnare tempo – ha spiegato Santi - e poi il nostro equipaggio è molto affiatato e questo ci ha sicuramente aiutati nei confronti dei Campioni"; in effetti l'equipaggio composto da Mario Palmisano, Edoardo Verzotti, Simone Raineri, Paolo Ghidini, Jiri Vlcek, Federico Gattinoni, Rossano Galtarossa, Josè Casiraghi - timoniere Marta Bortolin - pur dando grande spettacolo nulla ha potuto contro i lombardi; 23'28"27 il tempo dell'equipaggio all star, i cui componenti dopo la gara hanno sottolineato il grande divertimento (e la fatica...) nel partecipare a questo evento, lodando la Canottieri Lago d'Orta per l'organizzazione.

Al terzo posto, con il tempo di 24'41"64, si è classificato l'equipaggio De Bastiani Angera formato da Andrea Forni, Fabio Verità, Ivan Spadoni, Roberto Cavalli, Massimo Turchetti, Fabrizio Vanetti, Fabrizio Corazza, Marco Risucci con timoniere Ugo Parola.

Quarto si è piazzato l'equipaggio della Canottieri Pallanza con il tempo di 25'38"70, a seguire Gavirate (26'30"05), San Cristoforo (29'14"81) e Canottieri Lago d'Orta (30'57"62).

Ora l'attenzione si sposta sull'Italian Sculling Challenge - Memorial don Angelo Villa; come tradizione saranno le gare giovanili ad aprire il programma domani alle 10.00 mentre alle 12.00 partirà la prova sui sei km, con sei nazioni rappresentate: Italia, Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Israele e Olanda.

 

Ivo Casorati

ComunicatIVO Sport & Business

Cell. 339 6076523

info@comunicativo.it

www.comunicativo.it

Torna in alto