Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Torino Cup 2014 - Domenica 4 Maggio

Torino Cup 2014 - Domenica 4 Maggio

Nata nel 2011 nell’ambito dei festeggiamenti per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia (che vide proprio in Torino la prima Capitale), la Rowing Cup giunge quest’anno alla quarta edizione.

Organizzata dalla sempre attivissima Canottieri Esperia, la manifestazione era stata dedicata, nella sua formula originaria, alla specialità dell’8+, sulla distanza sprint di 500 metri, nel tratto dei Murazzi del Po.

L’anno successivo il bando è stato ampliato anche alla canoa, passando per il 2013, anno in cui è stata annullata per avverse condizioni meteo, sino ad arrivare all’edizione di quest’anno, che si è arricchita di altre due specialità.

Oltre alla gara in 8+ open ed alla canoa riservata alle categorie allievi e cadetti, gli organizzatori hanno infatti inserito anche il Dragon Boat, aperto a tutti, ed il Tennis, aperto a giocatori dilettanti.

Di seguito il programma di massima della giornata, che potrà subire variazioni in base al numero di iscritti:

09.00 - 18.00     Torneo di Tennis

08.30 - 09.30     Accreditamento gara di canoa presso la Società Canottieri Esperia-Torino

10.00 - 11.00     Accreditamento gara di canottaggio presso la Società Canottieri Esperia-Torino

10.00                Inizio gare di canoa (premiazione al termine di ogni gara)

                        Inizio gara di dragon boats

12.30                Premiazione gara di dragon boats

13.00 - 15.00     BRUNCH

15.00                Gara di canottaggio 8+ open misto

16.30                Premiazione gara di canottaggio

 A seguire: "porta party"... porta qualcosa da bere o da mangiare e porta qualcuno...

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito dedicato alla manifestazione  http://www.torinocup.it/

Appuntamento a domenica 4 maggio, quindi, per una giornata di sport, festa e grande divertimento aperta a tutti.

 

ALESSANDRO POLATO

Articoli correlati (da tag)

Torna in alto