Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Youth Olimpic Games 2014 - Nanjing

Youth Olimpic Games 2014 - Nanjing

E’ terminata oggi l’esperienza a cinque cerchi dei vogatori azzurri che hanno preso parte alla 2° Edizione dei Giochi Olimpici Giovanili. La manifestazione, organizzata dal CIO e riservata agli atleti dai 15 ai 18 anni, ha preso il via il 16 agosto nella città di Nanchino, situata sul delta del Fiume Azzurro. Tra i 69 componenti della delegazione Italiana anche Riccardo Peretti, giovane leva della Canottieri Lago d’Orta, che insieme al sanremese Riccardo Mager nel due senza, così come il singolo della viareggina Arianna Mazzoni, ha conquistato il pass per la Cina nelle qualificazioni svoltesi a Piediluco a maggio. I tre ragazzi, al termine dei Campionati del Mondo Junior di Amburgo, dove Peretti e Mager hanno conquistato il bronzo a bordo dell’8+ maschile, sono volati direttamente a Nanchino per affrontare le gare sullo Xuanzu Lake.

I Giochi di Peretti e Mager sono partiti in salita. Il quarto posto in batteria e lo stesso piazzamento anche nel recupero hanno permesso loro di accedere solo alla finale B nella quale hanno tagliato il traguardo in terza posizione, dietro alla Grecia ed agli Stati Uniti. Nona piazza quindi per Riccardo, nato e cresciuto sul lago piemontese e da quest’anno matricola dell’esclusivo College Remiero di Piediluco, che ha comunque vissuto il privilegio di assaporare a soli 17 anni lo spirito olimpico, una festa di sport e di incontro tra tantissimi giovani atleti provenienti da tutto il mondo.

Intanto la Nazionale Maggiore si trova già sul suolo olandese dove domenica, ad Amsterdam,  prenderanno il via i Campionati del Mondo Assoluti. Tra i convocati anche i torinesi Alberto di Seyssel (Armida), Guido Gravina (Cerea), Giorgio Tuccinardi (Forestale), Greta Masserano (CUS Torino), Francesco Pegoraro, Federico Gherzi, Gaia Palma e Laura Basadonna (Esperia).

ANDREA CANATA

Torna in alto