Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Regata di Fondo di Pisa

  • Pubblicato in News

Ottima prestazione degli equipaggi piemontesi al Campionato Italiano di Fondo di Pisa.

Il Cus domina nel quattro senza Junior femminile conquistando il titolo italiano 2017 di Gran Fondo con Gallo Valentina, Alajdi El Idrissi Khadija, Tontodonati Letizia, Diverio Diletta e piazzando un equipaggio anche al terzo gradino del podio con Visintin Martina, Bumbaca Veronica, Perino Morena, Loverso Clara. Splendida prestazione del quattro senza Armida, con Fornara Filippo, Lanzavecchia Edoardo, Bonetti Matteo, Muscalu Cosmin, che si cimenta per la prima volta nella categoria under 23 e conquista il terzo posto confrontandosi con l’olimpionico Giovanni Abagnale (Marina Militare), terzo in Brasile nel due senza.

Conquista il bronzo anche il doppio cadetti maschile del Comitato Piemontese conBergamin Emanuele (Esperia) e Santarella Edoardo (Cus).

Gli equipaggi Master piemontesi fanno la parte dei leoni conquistando nelle due specialità previste sia femminili che maschili ben cinque medaglie.

Nell’otto femminile è oro per l’imbattibile, ormai da tempo, armo degli Amici del Fiume (Italiano Margherita, Bellini Maria, Napoli Claudia, Parachini Chiara, Perino Paola Maria, Paesano Maddalena, Baudino Roberta, Bara Sonia, Bara Simonetta), che nonostante le recenti e note disavventure si è presentato sul campo di regata dimostrando grande tenacia. L’argento è conquistato dall’equipaggio dell’Armida (Borgialli Donatella, Casalegno Paola, Chiappino Isabella, Ghiggia Stefania, Martin Hilary, Ottino Elisabetta, Picco Elisabetta, Quagliano Michela, Readi Nathalli) sempre più agguerrito. Nella categoria maschile, ottima prestazione dell’ammiraglia Armida (Risucci Marco, Iuliani Riccardo, Martins Taian, Bobba Giuseppe, Riccio Emanuele, Savo Domenico, Corni Alessandro, Patea Massimo, Brugo Elisabetta) che, prima tra le piemontesi, conquista il bronzo a meno di cinque secondi dal secondo equipaggio davanti all’armo del Caprera e dell’Esperia. Oro anche per il quattro di coppia maschile dell’imbattibile Cerea (Coero Bruno, Sandrone Edoardo, Villari Vincenzo, Torta Franco) e, nella categoria femminile ancora un equipaggio Armida (Matteoli Federica, Siletto Maura, Mailander Carolina, Miola Fabrizia) a conquistare il podio con il bronzo.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Commissione Tecnica Nazionale quadriennio 2017-2020 Walter Bottega tecnico del nord

  • Pubblicato in News

Il Consiglio ha approvato anche la Commissione Tecnica Nazionale per il quadriennio 2017-2020 che risulta così composta: Direttore Francesco Cattaneo, Medico Antonio Spataro, Tecnico Nord Walter Bottega (Canottieri Armida), Tecnico Centro Leonardo Pettinari, Tecnico Sud Domenico Perna. È stato deliberato lo svolgimento della Conferenza Nazionale Allenatori che si terrà a Terni il 25 e 26 febbraio 2017. È stata deliberata la composizione della Commissione Medica Federale nelle persone di: Presidente Antonio Spataro, Segretaria Barbara Di Giacinto, componenti Stefano Crisostomi e Federico Egidi.

 

                                                                                                                              Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Campionato Italiano di Fondo Meeting Nazionale Allievi e Cadetti di Fondo Tricolore Master di Fondo PISA - Canale dei Navicelli - 29 gennaio 2017

  • Pubblicato in News

Nel prossimo weekend, importante partecipazione delle società remiere piemontesi (117 atleti con 30 equipaggi) a Pisa per la prima regata di fondo.

Saranno assegnati per i Campionati Italiani di Gran Fondo, che si snoderanno lungo i sei chilometri del Canale dei Navicelli, i titoli nelle specialità di doppio e quattro senza in sei categorie, maschili e femminili: Ragazzi, Junior, Pesi Leggeri, Under 23, Senior ed Esordienti (solo nel doppio in questo caso).

I Master saranno numerosi per il Tricolore Master di fondo, in quattro di coppia e otto, e presenteranno ben 5 ammiraglie e 3 quattro di coppia risultando la regione più rappresentata. Non mancheranno i Cadetti per il Meeting Nazionale Allievi e Cadetti, nelle specialità del doppio e del quattro senza (in questo secondo caso la gara è Promozionale, e solo per i Cadetti).

Leggi tutto...

Campionati Ticinesi di remoergometro - 19 febbraio 2017

  • Pubblicato in News

La Canottieri Locarno ci segnala che è stato approvato il bando dei Campionati Ticinesi di Remoergometro, in programma domenica 19 Febbraio a Tenero, presso il Centro Sportivo Nazionale della Gioventù.

Eventuali soggetti interessati all'evento possono trovare il bando in allegato.

 

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

DIVIETO DI NAVIGAZIONE dal 23/01 al 27/01

  • Pubblicato in News

Il Comune di Torino ha comunicato alle Società Remiere torinesi che dal 23/01/2017 al 27/01/2017 sarà in vigore il divieto di navigazione per la rimozione dei detriti dai ponti, accumulatisi durante la recente alluvione.

 

RICCARDO IULIANI

Leggi tutto...

Orta Lake Challenge - Comunicato Stampa del 17 gennaio 2017

  • Pubblicato in News

Continua l'evoluzione del weekend di grande canottaggio sul Lago d'Orta: l'Italian Sculling Challange - Memorial don Angelo Villa e il Lake Orta Eights Challenge, giunti rispettivamente alla 12^ e alla 2^ edizione si riuniscono da quest'anno sotto il nome di Orta Lake Challenge, a simboleggiare una sempre più forte vocazione internazionale dell'evento nato nel 2005 per ricordare don Angelo Villa, padre spirituale del canottaggio italiano.

L'Orta Lake Challenge, che porterà alcuni dei nomi più importanti del canottaggio internazionale sulle placide acque cusiane, si terrà nel weekend del 4/5 marzo, nella sua collocazione temporale storica.

Ritornerà anche il 12^ Meeting Scolastico di Remoergometro - Trofeo Laura Bianchi, dedicato alle scuole di VCO e Novarese che si svolgerà, come ormai tradizionale e attesa anteprima, venerdì 3 marzo presso il Lido di Gozzano.

Sabato 4 marzo alle 12 si terrà la seconda edizione dell'Eights Challenge - Trofeo Remo Rosso, competizione a cronometro riservata agli otto che si svolgerà sull'ormai classico percorso da 6 km che parte dalla regione Bagnera a Orta San Giulio, arriva fino a Pettenasco, circumnaviga l'Isola di San Giulio per poi tornare in Regione Bagnera; l'equipaggio vincitore della categoria master si aggiudicherà invece il Trofeo Franco Fornara.

La sera di sabato sarà dedicata, nella tradizionale cornice dell'Hotel La Bussola, alla Cena di Gala, mentre domenica 5 marzo vedrà svolgersi il programma ormai consolidato: alle ore 10.00 inizieranno le gare sulla distanza di 1.000 m riservate alle categorie giovanili, mentre alle 12.00 sarà dato il via alla 12^ edizione dell'Italian Sculling Challenge - Memorial don Angelo Villa, gara in singolo caratterizzata dalla spettacolare mass start che vedrà gli atleti sfidarsi ovviamente sul classico percorso di 6 km.

Le iscrizioni potranno essere effettuate anche on line sul nuovo sito dell'evento www.ortalakechallenge.com, già on line.

 

Ivo Casorati

Ufficio Stampa Orta Lake Challenge 2017

ComunicatIVO Sport & Business

 Via Colombo, 1 28823 Ghiffa (VB)

Tel/Fax 0322 842457

Cell. 339 6076523

info@comunicativo.it | ivocasorati@gmail.com

www.comunicativo.it

Leggi tutto...

Campionati Italiani Indoor Rowing 2017 - Arianna Ricucci Campione d'Italia TA Pararowing e Matteo Bongiovanni Argento LTA ID

  • Pubblicato in News

Si è appena concluso il 17^ Campionato Italiano Indoor Rowing (11^ Para-Rowing).

Nelle giornate di Sabato 14 e Domenica 15 Gennaio, il Palasport “S.T. Trincone” situato a Monterusciello, provincia di Napoli, è stato invaso da più di 500 atleti, molti dei quali giunti insieme alle proprie famiglie a sostenerli, provenienti da 51 Società italiane. Gli Special Olympics, atleti con disabilità intellettive, sono stati i protagonisti della prima giornata di gare e una cospicua affluenza nel settore Para-Rowing (32 atleti) è avvenuta anche nella giornata successiva. Sono stati sicuramente i grossi numeri raggiunti in queste categorie il valore aggiunto di questa manifestazione che ha visto alternarsi sui remoergometri anche importanti atleti reduci dalle Olimpiadi e Paraolimpiadi di Rio 2016 come Stefano Oppo, Martino Goretti e Valentina Rodini Luca Parlato Tommaso Schettino .

Ben 15 atleti piemontesi (SC Armida) hanno partecipato alla manifestazione.

Tra le donne nella categoria TA si laurea campionessa d'Italia Arianna Ricucci (SC Armida), che ottiene anche il nuovo primato italiano di categoria con 4'56"80 (record precedente: Brunella Roscetti-SC Presenzano con 4'59"00).Matteo Bongiovanni nella categoria LTA ID conquista l’argento.

 

RICCARDO IULIANI

Leggi tutto...

Regata promozionale di Canottaggio organizzata dagli Amici del Fiume

  • Pubblicato in News

Grande partecipazione di atleti e pubblico alla manifestazione organizzata dagli Amici del Fiume per le società remiere piemontesi in chiusura delle attività di intrattenimento del “Natale coi fiocchi 2016”.

Circa 80 atleti dei circoli di canottaggio piemontese hanno partecipato alla regata promozionale su un percorso di 500 metri con partenza all’altezza del Circolo Esperia e arrivo alla terrazza degli Amici del Fiume. La gara più affollata è stata quella dei cadetti maschili con ben 25 iscritti.

Dopo la piena del Po e il recente incendio agli Amici del Fiume la regata ha avuto un significato particolare per la ripresa del Canottaggio Torinese.

Qui di seguito i risultati

 

ALLIEVI B

           

Maschili

     

Femminili

   

BATTERIA 1

1

Cascini Ludovico (Esp)

 

BATTERIA 3

1

Borfiga Cloe (Cerea)

 

2

Sassi Felix (Arm)

   

2

Cuffia Elena (Cus)

 

3

Gattino Giovanni (Adf)

   

3

De Luca Alice (Cerea)

         

4

Sacchi Marta (Cus)

         

5

Avagnina Adele (Cus)

             

BATTERIA 2

1

Tarrogenta Matteo (Cus)

       
 

2

Melgara Gregorio (Esp)

       
 

3

Giraudo Moussa (Cus) [B1]

       
 

4

Bassani Pietro (Cus)

       
             

ALLIEVI C

           

Maschili

     

Femminili

   

BATTERIA 4

1

Pesce Francesco (Arm)

 

BATTERIA 6

1

Luccoli Irma (Cerea)

 

2

Bianco Pietro (Adf)

   

2

Galvagno Chiara (Arm)

 

3

Ghiotti Niccolò (Esp)

       
 

4

Filippa Edoardo (Adf)

       
             
             

BATTERIA 5

1

Garbo Matteo (Esp)

 

BATTERIA 7

1

Pugno Beatrice (Cus)

 

2

Sessa Federico (Adf)

   

2

Lee Rebecca (Cus)

 

3

Barbieri Luca (Cus)

   

3

Ricchiardi Anna (Adf)

 

4

Botticelli Stefano (Esp)

   

4

Maraio Camilla (Cus)

             

CADETTI

           

Maschili

     

Femminili

   

BATTERIA 8

1

Santarella Edoardo (Cus)

 

BATTERIA 13

1

Nitoi Cristina (Cus)

 

2

Bosio Giuliano (Adf)

   

2

De Faveri Celeste (Adf)

 

3

Zema Niccolò (Cerea)

   

3

Cazzola Elettra (Cerea)

 

4

Marostica Matteo (Esp)

   

4

Scovazzo Virginia (Esp)

 

5

Corino Loreno (Esp)

       
             

BATTERIA 9

1

Bergamin Emanuele (Esp)

 

BATTERIA 14

1

Bellis Cecilia (Cus)

 

2

Gollin Edoardo (Arm)

   

2

Bogianchino Maria (Esp)

 

3

Lazzaretto Francesco (Esp)

   

3

Susenna Letizia (Adf)

 

4

Ciavarro Alberto (Cus)

   

4

Sciavolino Maria Elena (Cerea)

 

5

Toniato Francesco (Esp)

       
             

BATTERIA 10

1

Pinsone Stefano (Cerea)

 

BATTERIA 15

1

Benazzo Anna (Cerea)

 

2

Galvagno Francesco (Arm)

   

2

Orecchia Matilde (Adf)

 

3

Albert Alessandro (Esp)

   

3

Comoglio Alice (Cus)

 

4

Bravi Andrea (Cus)

   

4

Rapalino Adele (Adf)

         

5

Boffetta Nives (Adf)

             

BATTERIA 11

1

Gollin Francesco (Arm)

       
 

2

Garretto Federico (Cerea)

       
 

3

De Valle Edoardo (Cus)

       
 

4

Masoero Davide (Esp)

       
             
             

BATTERIA 12

1

Bardelli Francesco (Cerea)

       
 

2

Occhi Enrico (Cus)

       
 

3

Lo Faso Francesco (Arm)

       
 

4

De Valle Vittorio (Cus)

       
 

5

Ferrero Fausto (Cus)

       

 

RICCARDO IULIANI

Leggi tutto...

Assemblea Regionale elettiva quadriennio 2017-2020

  • Pubblicato in News

Nella serata di martedì 10 Gennaio, presso la Società Canottieri Esperia, si è svolta l’assemblea elettiva FIC Piemonte per il quadriennio olimpico 2017-2020.

Alla presenza di tutte le società piemontesi è stato presentato il bilancio del quadriennio 2013-2016, durante il quale il Comitato ha operato su molteplici fronti: attività statutaria ordinaria, attività agonistica giovanile, scolastica, Para-rowing, supporto ai Comitati Organizzatori delle Regate, supporto alle realtà locali per l’implementazione delle manifestazioni e dei campi di regata, supporto alle società affiliate per la risoluzione di specifiche problematiche tecniche, logistiche ed amministrative, collaborazione e rapporti con Enti pubblici e similari (CONI, Comune, Provincia, Regione, Polizia Municipale, GTT, ...).

Nel corso dei quattro anni il movimento remiero piemontese ha collezionato grandissimi successi, a riprova del grande lavoro svolto dalle società e dai tecnici.

 - 118 atleti piemontesi hanno rappresentato l’Italia nel corso del quadriennio

 - 7 titoli mondiali

 - 18 piazzamenti (2° o 3° posto) ai campionati del mondo

 - 13 titoli europei

 - 21 piazzamenti (2° o 3° posto) ai campionati europei

 - 104 titoli italiani

 - 240 piazzamenti (2° o 3° posto) ai campionati italiani

A questi successi si aggiungono i riconoscimenti di cui sono stati insigniti da Coni e FIC diversi dirigenti, giudici arbitri e tecnici.

Con poco meno di 5.700 tesserati, il movimento remiero piemontese ha inoltre chiuso il quadriennio con un una base praticante in costante crescita, che assesta la regione al quarto posto nel panorama italiano, alle spalle di Lazio, Lombardia e Campania.

Il nuovo Consiglio di Comitato, sottopostosi con esito positivo all’approvazione dell’assemblea, ha visto l’avvicendamento di due sole figure, Danilo Francescon ed Alessandro Polato, che dopo 8 anni di collaborazione hanno passato il testimone a due nuovi collaboratori, Riccardo Iuliani ed Attilio Ballada.

Sia Danilo che Alessandro continueranno a collaborare esternamente con il Comitato, affiancando i nuovi consiglieri.

Il Consiglio del Comitato Regionale Piemontese di Canottaggio per il quadriennio 2017-2020 risulta pertanto così composto:

 - PRESIDENTE: Stefano Fabio MOSSINO

 - VICE PRESIDENTE: Mauro PETOLETTI Luciano BASADONNA

 - CONSIGLIERI: Attilio BALLADA Giuseppe DEMAGISTRIS Riccardo IULIANI Sarah BERTOLINO

INCARICHI e DELEGHE:

 - Segretario: Giuseppe DEMAGISTRIS

 - Tesoriere: Luciano BASADONNA

 - Ufficio Stampa e Gestione Sito Internet: Riccardo IULIANI con supporto esterno di Alessandro POLATO

 - Gestione e manutenzione materiale ed attrezzature: Attilio BALLADA con supporto esterno di Danilo FRANCESCON

 - Responsabile impianto sportivo Lago di Candia: Sarah BERTOLINO

 - Aspetti medici, sanitari e trasferte: Riccardo IULIANI

 - Settore Master: Riccardo IULIANI e Attilio BALLADA

 - Referente impiantistica: Mauro CROSIO

 - Responsabile Progetto Remare a Scuola Davide SAITTA Francesca GRILLI

Sotto il profilo programmatico, il nuovo Consiglio di Comitato proseguirà nella direzione tracciata durante gli ultimi otto anni, con alcune innovazioni. La partecipazione ai progetti internazionali (TERA, Lucerna, Amsterdam) sarà rinnovata, così come si lavorerà per stimolare ulteriormente l’attività giovanile, agonistica, Para-rowing e Master.

Il Comitato proseguirà, d’intesa con il CONI e la Federazione, il dialogo avviato con la nuova amministrazione della Città di Torino finalizzato a ottenere la modifica delle parti critiche del nuovo regolamento degli impianti sportivi e l’istituzione del Tavolo permanente del PO.

Proseguirà, inoltre, l’opera di focusing sui temi della sicurezza e della formazione, aspetti sempre più imprescindibili.

Di seguito le parole conclusive di Stefano Mossino al termine della serata:

“Il movimento remiero piemontese, pur nelle diversità che ciascuno rappresenta, è vivo, coeso e solidale, risponde alle esigenze del popolo del remo nel suo complesso, offrendo opportunità per tutti, per i giovani e per i meno giovani, per gli agonisti e per gli amatori, per i normodotati e per i pararower, per chi vuole poter credere di diventare un campione, come per chi vuole semplicemente solcare i nostri fiumi e i nostri laghi.

Se riusciremo, tutti insieme, a continuare la strada tracciata in questi anni, coniugando il giusto interesse e le legittime aspettative di ciascuno con le necessità collettive dell’intero sistema remiero regionale, comprendendo che i problemi di ciascuno possono essere meglio risolti con l’intervento e l’aiuto di tutti, e quindi concependo il sistema organizzato federale, non solo come strumento di gestione, ma come effettiva opportunità di risoluzione delle criticità e di sviluppo collettivo, riusciremo ancora di più a far crescere il nostro movimento regionale, le opportunità per ogni singolo atleta ed appassionato del remo e la forza di ogni singola società.”

 

ALESSANDRO POLATO

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS