Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Campionato del Mondo Junior (Nove atleti piemontesi) - Coupe de la Jeunesse

  • Pubblicato in News

 Copertina 1

 

 

 

Terminata la XXXII edizione della Coupe de la Jeunesse 2017, disputata in Belgio sul bacino di Hazewinkele, che ha visto la partecipazP7295670ione degli atleti piemontesi Morena Perino, Valentina Gallo (Cus Torino) e AlbertP7295112o Zamariola (Cerea), Giorgio Tognotti (Esperia) che nel quattro senza femminile e maschile hanno centrato la finale conquistando quinta e sesta posizione rispettivamente, è partita, questa mattina da Piediluco, la formazione azzurra per il Campionato del Mondo Junior.

 

Le regate del campionato mondiale si svolgeranno sulle acque del Lago Galve di Trakai in Lituania, dal 2 al 6 agosto.

La delegazione italiana sarà seguita dai capi allenatore maschile Valter Molea e femminile Massimo Casula formata da 52 atleti (28 uomini e 24 donne), comprese le riserve, distribuiti nei 13 equipaggi in gara (7 maschili e 6 femminili) che porta l’Italia ad avere la squadra completa come Germania e Stati Uniti.

Ben nove gli atleti piemontesi presenti nella squadra nazionale Leonardo Radice Karoschitz (RCC Cerea) che vogherà nel quattro di coppia, Alberto Vincenti, Andrea Carando (Cerea), Matteo Bonetti (Armida) sull’otto maschile, Silvia Crosio (Amici del Fiume) sul doppio e Veronica Bumbaca, Kadija Alajdi El Idrissi, Letizia Tontodonati, Haonian Jiang, timoniera, (CUS Torino) sul otto femminile.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Oro e bronzo. Tre atleti del Comitato Piemontese sul podio al Campionato del Mondo Under 23.

  • Pubblicato in News

Grande Italia e grande prestazione degli atleti piemontesi al Campionato del Mondo Under 23 svoltosi in Bulgaria, a Plovdiv.

“Dominio dell’Italia!”. "Italia stellare!”. Sono stati questi i commenti che gli speaker hanno riservato alla nazionale italiana durante le gare.

Gli atleti italiani hanno pienamente meritato questo commenti per aver vinto, tra ieri e oggi, 5 medaglie d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo raggiungendo quota 10 sigilli e il primo posto nella classifica per nazione davanti a Olanda (3, 1, 0) e Gran Bretagna (2, 2, 1).

I nostri atleti Alberto Di Seyssel (Fiamme oro – Armida) Riccardo Italiano (Esperia) Lorenzo Galano (Esperia) hanno contribuito in modo determinante a questo successo dell’Italremo.

Ad aprire la serie di medaglie d’oro è stato il quattro senza pesi leggeri, di Giovanni Ficarra, Sebastiano Galoforo, Alberto Di Seyssel, Riccardo Italiano, che ha mantenuto per oltre tre quarti di gara la prima posizione e, sul finale, è stato artefice di un rush al cardiopalmo che gli ha permesso di confermare il titolo mondiale vinto lo scorso anno.

A chiudere il medagliere per l’Italia la medaglia di bronzo vinta da Lorenzo Galano, nel singolo Pesi Leggeri, che ha lottato, palata su palata, fino al traguardo contro Brasile e Messico che, rispettivamente, hanno vinto l’oro e l’argento.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Festival dei giovani. Al Piemonte 25 ori e 68 podi

  • Pubblicato in News

Concluso, sulle acque del Lago di Pusiano, il ventottesimo Festival dei Giovani.

I numeri dell’evento tricolore sono stati da record 1306 atleti fisici, 3100 atleti gara, ripartiti su 2095 equipaggi e 119 società rappresentate. Una partecipazione massiccia anche dalle società piemontesi: 36 atleti il Cus, 30 il Cerea e l’Esperia, 17 gli Amici del Fiume e il Caprera, 15 l’Armida, 9 il Cannobio, 7 il Cannero, 5 il Candia 2010, 2 il Casale.

In termini di vittorie gli atleti piemontesi conquistano 25 ori in un totale di 68 podi. A livello societario primo il Cus seguito dal cerea e dall’Esperia.

Tutte le società piemontesi hanno conquistato vinto delle finali e numerosi podi. Vinve più ori il Cerea portandone a casa quattro. Ottimo rapporto ori conquistati/atleti partecipanti per Casale Candia 2010 e Cannobio che rispettivamente conquistano una due e tre prime posizioni.

Oro per Bardelli Garretto Zema Riccio nel 4x, Benazzo nel 1x e 720 Burfiga nel 7.20 del Cerea, Bergamin nel 7.20 e 1x e Ticli nel 7.20 del Esperia, Galvagno i gemelli Gollin Pappalettera nel 4x ancora Pappalettera e Gollin Francesco nel singolo dell’Armida, Ravini-Perelli Iaquinto nel 2- e nel 2x Pellegrini nel 7.20 del Cannobio, Ricchiardi Gattino Leone nel 7.20 degli Amici del Fiume, Nigro-Baraing Previati Demaria nel 7.20 del Caprera, Allera ed Enrico nel doppio del Casale, Addabbo nel 7,20 (2) del Candia 2010, Tarro-Genta nel 7.20 Santerella nel singolo del Cus, Caretti nel 7.20 del Cannero

Argento per Munzi, Santarella Bravi Ferrero Occhi, Borfiga (2), Pinsone, Garbo, Ricchiardi, Cascini Melgara, Pellegrini, Sassi, Demaria, Nuccio, Galvagno, Bosio, Enrico e Allera, Bardelli Riccio, Orecchia, Lee Pugno, Andolfi, Romano, Giraudo, Di Lernia, Breganni Ravini-Perelli,

Bronzo per Ghiazza, Bellis, Arvizzigno Nitoj, Orecchia e Susenna, Abbate, Angelini, Sassi Bardo, Leone, Bassani, Gollin Edoardo, Devalle Edoardo e Devalle Vittorio, Arvizzigno Bellis, Defaveri, Borgna, Ghiotti, Pesce, Benedicenti, Melgara Cascini Barbavara Massaro, Incisa Salvagiotto, Cuffia Sacchi, Nuccio.

Durante il Festival dei Giovani è avvenuta la cerimonia di consegna dei remo ergometri, in comodato d’uso, alle società aderenti al progetto “Canottaggio Integrato”, realizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio assieme a Confedilizia e coordinato da Dario Naccari. 11 i club remieri italiani premiati e per il Piemonte la canottieri Armida.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Equipaggi Regionali a Pusiano – Il Piemonte conquista un oro due argenti e due bronzi.

  • Pubblicato in News

Grandi giornate di canottaggio sulle acque del Lago di Pusiano per il Festival dei Giovani.

Relativamente alle competizioni riservate alle Rappresentative Regionali, davanti ad un folto e appasionato pubblico, il Piemonte conquista un oro, due argenti e due bronzi con i suoi atleti seguiti dagli allenatori societari e da Federico Vitale e Camilla Gozzelino del CTR Piemontese.

Oro nel quattro di coppia maschile con Bergamin (Esperia) Pisone (Cerea) Pappalettera (Armida) Santarella (Cus).

Argento nel quattro di coppia maschile con Iaquinto e Ravini Perelli (Cannobio) Muzzi (Cerea) Viecca (Esperia) e in quello femminile con Benazzo (Cerea) Orecchia Susenna (Amici del Fiume) Silvestri (Esperia).

Bronzo nell’otto maschile con Cavagno i due fratelli Gollin e Pagano (Armida) Riccio Borfiga Bardelli Zema (Cerea) Bosio (Amici del Fiume) e nel quattro di coppia femminile con Bellis Arvizzigno Nitoj (Cerea) e Cazzola (Cus).

Quarto posto per il quattro Allera  e Enrico (Casale) Garbo ((Esperia) Pesce (Armida) e per Occhi Bravi (Cus) Lazzaretto (Esperia) Garretto (Cerea).

Sesto posto per il quattro di Bogianchino Cravero Scovazzo (Esperia) Zaccaria (Cerea), per Abbate Dequal Sansò Pittro (Caprera) e per Defaveri Rapalino (Amici del Fiume e Pisanti Sciavolino (Cerea).

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

L’otto junior del Comitato piemontese sesto alla Junior City Eights Regatta di Lucerna

  • Pubblicato in News

Copertina Lucerna3

 

 

 

IniziIMG 20170709 081353aa all’alba la giornata dell’otto Junior del Comitato Piemontese con un’uscita, prima dell’inizio delle gare, per mettere a punto gli ultimi particolari.

Alle 13.00 puntuali ai barchini di partenza i giovanissimi junior del comitato piemontese, molti alla prima esperienza internazionale, si scatenano.

Con una bella gara sempre in pressione e al giusto numero di colpi per tutto il percorso ingaggiano con gli altri equipaggi.SGVF7787

Alberto Vincenti (Cerea), Andrea Carando (Cerea), Giorgio Tognotti (Esperia), Achille Benazzo (Cerea), Giuseppe Barbagiovanni (Armida), Raphael Ronco (Candia 2010), Paolo Scifo (Cus), Francesco Torta (Cerea), Matteo Lillu (Esperia) e Umberto Danusso (Esperia) giungono ad un meritatissimo sesto posto alla Junior City Eights Regatta.

All’rientro al pontile tutti gli atleti molto soddisfatti e contenti di aver raggiunto gli obiettivi prefissati e di aver remato bene superando le incertezze e le      imperfezioni della gara della batteria.

 

SGVF7862

 

 

 

 

 

 

 

 

SGVF7699

Soddisfazione di tutto lo staff al seguito e di tutti gli allenatori e dei presidenti delle società degli atleti.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

L’otto junior del Comitato piemontese in finale alla Junior City Eights Regatta di Lucerna

  • Pubblicato in News

 Copertina Lucerna 2

 

 

Nelle acqNIK 6021ue del celebre campo di regata del lago Rotsee a Lucerna, nella sfida degli otto junior, la rappresentativa del Piemonte con Alberto Vincenti (Cerea), Andrea Carando (Cerea), Giorgio Tognotti (Esperia), Achille Benazzo (Cerea), Giuseppe Barbagiovanni (Armida), Raphael Ronco (Candia 2010), Paolo Scifo (Cus), Francesco Torta (Cerea), Matteo Lillu (Esperia) e Umberto Danusso (Esperia) entra in finale “A” giungendo terza nella batteria di qualificazione.Lucerna 2017 (6)

Presente fino alla fine della giornata digare il presidente nazionale della federazione Giuseppe Abbagnale attento a valutare tutti gli atleti impegnati nella prestigiosa regata di Coppa del Mondo e della Junior City Eights Regatta.

Gli atleti, soddisfatti per il risultato ottenuto, riconoscono alcune lacune nella prestazione tecnica, e commentanSGVF7462o sottolineando di aver fatto una buona regata all’inizio perdendo un po’ di concentrazione a metà gara, anche perché certi a quel punto della qualificazione, e di aver ritrovato il giusto assieme in chiusura.

Domani, certi di poter far di meglio, si ripromettono di azzeccare la gara rimanendo concentrati e correggendo gli aspetti tecnici che nella regata odierna  non li hanno lasciati convinti.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Fic Piemonte presente a Lucerna per la Coppa del Mondo e la Junior City Eights Regatta

  • Pubblicato in News

Domani e domenica i nostri atleti nazionali Kiri Tontodonati (Cus) e Lorenzo Galano (Esperia) si batterano in Coppa del Mondo e anche quest’anno parteciperemo, come FIC Piemonte, alla regata Junior City Eights a Lucerna, nelle acque del lago Rotsee, celebre campo di regata che ha ospitato Mondiali, Europei e annualmente almeno una prova di Coppa del Mondo.

Gareggeranno circa 700 atleti provenienti da 54 paesi.

Kiri Tontodonati (con Stefania Gobbi) e Lorenzo Galano, orgoglio del Comitato, dimostreranno il loro valore rispettivamente nel doppio e nel singolo.

Per i nostri giovani atleti junior, i quali potranno gareggiare di fronte all’intero movimento remiero internazionale, sarà un’esperienza importante.

La rappresentativa del Piemonte sarà così composta da Alberto Vincenti (Cerea), Andrea Carando (Cerea), Giorgio Tognotti (Esperia), Umberto Danusso (Esperia), Achille Benazzo (Cerea), Giuseppe Barbagiovanni (Armida), Raphael Ronco (Candia 2010), Paolo Scifo (Cus), timoniere Matteo Lillu (Esperia) e riserva Francesco Torta (Cerea).

Tutte le società piemontesi e tutti i presidenti hanno confermato la fiducia nel progetto dedicato alle giovani eccellenze del nostro territorio e hanno congiuntamente collaborato con la Commissione Tecnica Regionale per la realizzazione della trasferta, nella consapevolezza comune che i progetti internazionali della FIC Piemonte - Lucerna al pari delle altre iniziative dedicate alle promesse del nostro territorio e ai pararower - sono essenziali per l’intero movimento remiero regionale.

Federico Vitale, Roberto Romanini e la CTR d’intesa con gli allenatori delle società, hanno selezionato l’equipaggio e seguito con costanza la preparazione e gli allenamenti. Le società Armida, Cerea ed Esperia che hanno messo a disposizione i mezzi per la trasferta (pulmini, imbarcazione e carrello traino). Seguiranno gli atleti, in questa importante esperienza internazionale, il sempre presente e grande regista, presidente Stefano Mossino, i tecnici Federico Vitale, Camilla Gozzellino e Riccardo Iuliani, che condurrà il pulmino e carrello barche.

Un grande in bocca al lupo ai nostri giovani e valorosi atleti che difenderanno i colori del Piemonte in terra elvetica!

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Capri - Napoli coastal rowing. L’Armida quarta assoluta.

  • Pubblicato in News

 Copertina 2

 

image001

 

 

Il Club “Capri Napoli Coastal Rowing A.S.D.” e la Reale Yacht Club Canottieri Savoia, gemellata con la Canottieri Armida, hanno organizzato superbamente due giorni di canottaggio Coastal Rowing nel Golfo di Napoli nel weekend scorso. Presenti anche due equipaggi stranieri: uno dalla Spagna, un misto “Barcelona Club de Rem” e “Reial Club Marítim de Barcelona” e uno dalla Gran Bretagna del “Devil's Elbow Rowing Club” da Long Eaton, Nottingham.

Napoli 2017 Nikon (28)L’equipaggio Armida composto da Marco Ciani, Marco Vardeu, Francesco Lanzavecchia, Bruno Boggio e Riccardo Iuliani ha partecipato al sabato alla dimostrazione di Match Race con imbarcazioni di Coastal Rowing per 4 vogatori più timoniere. Il Match Race si è svolto lungo il magnifico tratto di mare fra il Castel dell’Ovo e la Piazza Vittoria, su un percorso di 1000 metri con tnMATCH-RACEspettacolare virata ai 500, a diretto contatto con numerosi spettatori sul lungomare di via Partenope (l’evento è stato preceduto da una serie dimostrativa di passaggi con equipaggi Special Olympics, atleti con disabilità intellettiva affiancati da volontari con la collaborazione dell’Accademia del Remo e dello Sport).

Percorso3 Alla domenica le condizioni del mare e il vento ad oltre 21 km/h hanno impedito, per motivi di sicurezza, di svolgere la traversata prevista dalla “Capri Napoli Coastal Rowing Regatta”. Il comitato organizzatore con il presidente di giuria, con i giudici arbitri dopo sopraluoghi in mare e in collaborazione la Guardia Costiera e grazie alla collaborazione dei volontari della associazione Capri Napoli Coastal Rowing A.S.D. e del Circolo Ilva Bagnoli sono riusciti ad organizzare un percorso alternativo.

DNapoli 2017 Nikon (15)opo aNapoli 2017 Nikon (18)ver portato le imbarcazioni al traino dei gommoni di assistenza all’Ilva Bagnoli, gli equipaggi sono stati allineati al largo, di fronte all’isola di Nisida, propaggine della collina di Posillipo. Le imbarcazione, tra raffiche di vento e onde si sono ingaggiate lungo il percorso previsto per la regata velica, attraversando l’area marina protetta del parco sommerso della Gaiola, il mare antistante Mergellina, fino all’arrivo di fronte al Porticiolo Santa Lucia.Napoli 2017 Cel (20)

L’equipaggio Armida si è classificato quarto assoluto e primo tra gli equipaggi maschili master davanti all’equipaggio dell’Ilva Bagnoli e del RYCC Savoia.

Napoli 2017 Nikon (10)La due giorni partenopea ha permesso di conoscere, ai master armidiani, più da vicino la vita della gemellata società RYCC Savoia e apprezzare l’ospitalità del Presidente Carlo Campobasso e del pluriolimpionico Davide Tizzano che ha partecipato alla Match Race e alla cena del sabato sera.

 

 dsc5176b

 dsc5243

 dsc5175

  dsc5244b dsc5324

 

 

 

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS