Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Meeting Nazionale Giovanile e Master - 175 podi e 60 ori

  • Pubblicato in News

 Candia Iuliani Riflessa

 

 

 

Al Meeting Giovanile e Master di Candia due giornate intese gran lavoro per il Col, Segreteria gare, Giudici Arbitri, Cronometristi, Volontari, Allenatori e per il presidente della Canottieri Candia Sarah Bertolino.

Il clima primaverile caldo, il vivace e simpatico commento alle gare, sempre professionale, del consigliere nazionale Mario Italiano coadiuvato da Maurizio Visentini hanno reso le due giornate di gran lavoro e gran agonismo piacevoli e affascinanti per gli atleti e il numeroso pubblico presente. Gli atleti hanno avuto l’onore di essere premiati dalla olimpionica e consigliera federale Gaia Palma e dal vice presidente della Federazione Italiana Canottaggio Luciano Magistri.

                                                                            Gaia  Presidente

 

Il medagliere del Piemonte ha numeri da capo giro: 175 medaglie di cui 60 del metallo pregiato.

Il Cus vince, in totale, il maggior numero di ori (11) seguito dal Cerea (10), e Caprera (9), mentre il maggior numero di podi è per il Cerea (29).

Nel solo settore master il Piemonte conquista i primi tre posti del medagliere dimostrando ancora una volta le potenzialità di questo movimento.

E’ di nuovo il Cus a far la parte del leone piazzandosi al primo posto con 6 ori seguita da Armida (5) e Caprera (5). L’Armida master primeggia nel numero dei podi (18) con 8 argenti e 5 bronzi. Bellissimi gli arrivi delle gare delle ammiraglie dove l’Armida ha schierato sei Imbarcazioni tre nella gara femminile e tre in quella maschile.

                                      032319 098 1a

 

Ma veniamo al frenetico susseguirsi di gare e podii.

Davide Fornuto (Cus) con un terzo posto nel singolo 7,20 Cadetti conquista la prima medaglia della giornata per il Piemonte a seguire Felix Sassi (Armida) vince l’argento e subito dopo il primo oro con Joel Pellegrini (Cannobio). Ma qui siamo solo all’aperitivo. Le regate continuano con il bel bottino di medaglie.

Oro per Emilano Aprile Jacopo Mascherin (Cus) nel doppio Cadetti, Ludovico Romano (Caprera) nel 7,20 Allievi C, Beatrice Ravini Perelli Rachele Ponti (Cannobio) nel doppio Allievi C, Mario Viglino Vittoria Bonesi (Esperia) nel doppio Junior mix, Samuele Morandi (Cannobio) nel 7,20 Allievi B1, Riccardo Scotti (Cerea), Alessandro Serghei (2010 Candia) nel 7,20 Allievi B2, Emiliano Brughitta Maria Paolo Casu Tommaso Comola Riccardo Quallio (Cus) nel quattro di coppia Allievi B1, Viola Cugusi (Caprera) nel 7,20 Allievi B1, Camilla Silvestri (Esperia) nel singolo ragazzi, Umberto Cavallin Giuliani Bosio (Amici del Fiume) Filippo Trinchero Gianmarco De Marco (Amici del Fiume) Gabriele Enrico Riccardo Allera (Casale) nel doppio ragazzi, Isotta Rigazzi Rebecca Lee Cecilia Bellis Cristina Nitoi (Cus) nel quattro senza ragazzi, Gallo Maretto (Cerea) nel due senza Junior, Anna Benazzo Giulia Bosio (Esperia) nel doppio junior, Emanuele Bergamin (Esperia) Mario Viglino (Esperia) nel singolo Junior, Francesco Bardelli Leandro Mosso Stefano Pinsone Pietro Riccio (Cerea) nel quattro senza ragazzi, Jacopo mascherin (Cus) Matteo Addabbo (2010 Candia)           Giovanni Albizzati (Omegna) nel singolo Cadetti, Emiliano Aprile Matteo Tarro Genta (Cus) nel due senza Cadetti, Filippo Ticli Giacomo Paolo Barbavara di Gravellona Gregorio Melgara Cesare Munzi nel quattro di coppia cadetti, Beatrice Ravini Perelli (Cannobio) nel 7,20 Allievi C, Ludovico Romano Tommaso Andolfi (Caprera) nel doppio Allievi C, Vittorio Buzio (Omegna) nel 7,20 Allievi B1, Alessandro Serghei (2010 Candia) nel 7,20 Allievi B2, Eric Rossi Patriarca Raphael Ronco (2010 Candia), Stefano Pinsone Francesco Bardelli (Cerea) nel due senza ragazzi, Matilde Orecchia Martina Sotgia (Amici del Fiume) Camilla Silvestri Irene Cravero (Esperia) nel doppio ragazzi, Emanuele Bergamin (Esperia) nel singolo ragazzi, Francesco Lazzeretto (Esperia) Matteo Garbo (Cerea) nel singolo ragazzi, Giacomo Gallo Siimone Maretto Tommaso Lovisolo Simone Voci (Cerea) nel quattro senza Junior, Marta Falossi Sofia Zoe O Mearain Benedetta Gaione Rebecca Lucchina (2010 Candia) quattro di coppia Junior, Simone gianni Filippo Trinchero Gianmarco De Marco Pietro Bianco nel quattro di coppia ragazzi, Emanuele Oechslin Riccardo Abbate Tommaso Ariagno Simone Dequal Federico Lazzaro Leonardo Pittro Antonio Rocco Sansò Bravetta Alessandro Maria Crua Tommaso Andolfi (Caprera) nell’otto ragazzi, Alessia Marta Scattaro Giulia Zanetta (Lago d'Orta) nel doppio esordienti.

Argento per

Margherita Perona (Esperia) nel 7,20 Cadetti. Pietro Bassani Federico Carabelli Alessandro Cavezzale Matteo Tarro Genta (Cus) nel 4- cadetti, Valentina Ricca Elena Demaria (Caprera) nel 2- Cadetti, Vittorio Griva Matteo Addabboo (2010 Candia) nel doppio Cadetti, Zeno Ferrari (Amici del Fiume) nel 7,20 Allievi C, Lorenzo Moussa Giraudo (Cus) nel 7,20 Allievi C, Sergio Andreo Alessandro Vescovi Luca Addabbo (2010 Candia) con Alessandro Guaschino (Casale) nel quattro di coppia Allievi C, Lucia Breganni Thais Pellegrini (Cannobio) nel doppio Allievi C, Marti Roggerone Alessandro Leonardi (Esperia) con Laurento Riccardo Lungu e Andrea Luigi Nuccio (2010 Candia) nel quattro di coppia Allievi B1, Margherita Zara (Cerea) nel 7,20 Allievi Allievi B1, Matilde Orecchia (Amici del Fiume) Irene Cravero (Esperia) nel singolo ragazzi, Eric Rossi Patriarca Raphael Ronco (2010 Candia) nel due senza Junior, Matteo Garbo (Cerea) Tommaso Lovisolo (Cerea) nel singolo Junior, Ylenia De Gasperi Marcella Pisanti Maria Elena Sciavolino Elena Zaccaria (Cerea) nel quattro di coppia ragazzi, Bianca Zaccagna Orsola Salamano (Caprera) nel due senza Ragazzi, Alessandro Marinari Luigi Cavallin Riccardo Cavaglià Francesco Sessa (Amici del Fiume) nel quattro di coppia Junior. Giulia Zanetta (Lago d’Orta) nel singolo Esordienti, Dario Marzilli e Stefano Caretti (Cannobio) Pietro Bassani (Cus) Vittorio Griva nel singolo Cadetti, Elena Benazzo Cloe Borfiga Alice De Luca Anna Riccio (Cerea) nel quattro senza Cadetti, Alessia Carmine Rachele Tipaldi (Cannero) nel doppio, Cadetti, Sergio Andrea (2010 Candia) Mattia Agus (Cannobio) nel singolo Allievi B1, Samuele Morandi (Cannobio), Alessio De Francesco (Cannobio) nel Doppio Allievi B2, Riccardo Laurento Lungu Andrea Luigi Nuccio (2010 Candia) nel doppio Allievi B1, Riccardo Scotti Filippo Dionizio (Cerea) nel doppio Allievi B2, Kendra Pellegrini (Cannobio) Viola Cugusi (Caprera) nel 7,20 Allievi B1, Anna Benazzo (Cera) nel singolo Junior, Pagliuca Simone Luca Meli (Pallanza) nel doppio Junior, Riccardo Lai e Federico Baratti (Lago d'Orta) nel singolo ragazzi, Alice Minoletti Martina Tonolini Roberta Micotti Emma Cerutti (Cannero) quattro di coppia Junior, Margherita Gatti Vittoria Bonesi (Esperia), Umberto Cavallin Giuliano Bosio Edoardo Giuseppe Filippa Francesco Spina (Amici del Fiume) nel quattro di coppia ragazzi, fabio Bardo Vittorio Flavio Devalle Alberto Ciavarro Fausto Ferrero Enrico Occhi Lorenzo Andrea Sassi Edoardo Carbonatto Matteo Fassone Marta Sacchi (Cus) nell’’otto ragazzi,

Bronzo per

Giovanni Acatrinei (Amici del Fiume), Cloe Borfiga (Cerea), Anna Mangia (Cus) nel 7.20 Cadetti, Cecilia Ferrari Marta Sacchi nel 2- Cadetti, Elena Benazzo Elena Cuffia Alice De Luca Anna Riccio (Cerea) nel quattro di coppia Cadetti, Mattia Agus (Cannobio) e Tommaso Andolfi (Caprera) Michelangelo Marchisio nel 7,20 Allievi C, Federico Cottino Giulia Valt (Esperia) nel doppio ragazzi mix, Filippo Dionizio (Cerea), Filippo Zucchi (Armida), Michele Ferraro, Fabrizio Romeo Lungu (2010 Candia), Alessio De Francesco (Cannobio) nel 7,20 Allievi Allievi B2, Guglielmo Castronovo Margherita Bonifanti Riccardo Rizzo Anita Franchini nel quattro di coppia mix ragazzi, Kedra Pellegrini (Cannobio) nel 7,20 Allievi B, Matilde Geja (Amici del Fiume), Chiara Galvagno (Armida) , Elettra Cazzola (Cerea) nel singolo ragazzi, Marta Falossi Sofia Zoe O Mearain (2010 Candia), Simone Alberto Rolle (Caprera), Marco Angelini Vittorio Isaia Tedeschi Guido Marvin (Cerea) nel quattro senza Ragazzi, Anita Franchini Giulia Valt Viola Zeoli Sofia Prandelli (Esperia) nel quattro di coppia ragazzi Joel Pellegrini (Cannobio) Tommaso Baraing Nigro (Caprera) singolo Cadetti, Ludovica Cascini Simone Di Lernia (Cerea), Livia Bonello Vittoria Disopra Cecilia Ferrari Marta Sacchi (Cus) nel quattro senza Cadetti, Federico Carabelli Alessandro Cavezzale Davide Fornuto Edoardo Saverio Siletto quattro di coppia Cadetti, Margherita Perone Giorgia Valt (Esperia) doppio cadetti, Alessia Martinelli (Omegna) nel 7,20 Allievi C, Simone Mondino (Caprera) Tommaso Comola (Cus) nel 7,20 Allievi B1, Ernesto Raul D’Antuono Giancarlo Gattiglia (Cerea) Gregorio Cimenti Fabrizio Romeo Lungu (2010 Candia) nel doppio Allievi B2, Giulia Arvizzigno (Esperia) Giulia Bosio (Esperia) nel singolo Junior, Francesco Mariotti Riccardo Miridin (Omegna) nel doppio Junior, Leandro Mosso Pietro Riccio (Cerea) nel due senza ragazzi, Andrea Poso Paolo Falossi (2010 Candia) con Gabriele Enrico Riccardo Allera (Casale) nel quattro di coppia Ragazzi, Marco Angelini Riccardo Betolino Gabriele Cavallero Alessandro Cisi Francesco Conti Giacomo Sciolla Vittorio Isaia Tedeschi Guido Marvin Riccardo Scotti (Cerea) nell’otto ragazzi, Vittorio Spertino (Esperia) nel singolo Esordienti

Nelle categorie Master la prima medaglia per il Piemonte è, invece, conquistata nel quattro senza con un bronzo per l’equipaggio Armida di Patea Risucci Valentinetti Iuliani. Per l’Armida è di buon auspicio e porterà la canottieri torinese oltre che alla conquista delle 18 medaglie, anche del trofeo Armida per i 150 anni dalla fondazione. L’Armida, a tal proposito, molto sportivamente, ha lasciato alla Federazione il premio affinché venga rimesso in palio in occasione dei Campionati Italiani Master di Ravenna.

Anche in questa categoria è solo l’inizio per gli innumerevoli podi dei master piemontesi.

Oro per Mafucci (Armida) nel singolo A, Petruzzelli (Cus) nell’E, Ponti (Caprera) nel F, Taretto (Cerea) nel H, Paris Gaggio (Cus) nel doppio C, Levi Montalcini Matteoli (Armida) nel D, Mailander Zinetti (Armida) nel doppio E, Petruzzelli Luca e Paolo Valle Elia (Cus) nel 4x D, Uberti Consalvo Schenone Alberti (Caprera) nel quattro di coppia E, Belluso Van Dijk Nappione Lando Furbatto Masino Feldman Bogianchino Balocco (Caprera) nell’otto D, Bulgarelli Torta (Cerea) nel due senza D, Rasario (Cus) singolo C, Bosco Motta (Armida) nel doppio A, Mafucci Zucchi (Armida) nel doppio B, Girone Venesia (Caprera) nel doppio H, Rasario Sciorelli Gaggio Cugusi e Paris Vitali Capretti Varto (Cus) nel quattro di coppia C e D, Uberti Romano Boffa Consalvo Pastore Varesi Superti Ballada Bara (Caprera) nell’otto E

Argento per Pastore (Caprera) nel singolo, E Cracchi (Cus) nell’F, Pellicelli (Armida) nel J, Vitali Capretti (Cus) nel doppio D, Pella Mariotti Ciocca Vasino Zucchetti (Omegna) nel quattro di coppia C, Chiappino Borgialli Barberis D’Asdia Lodigiani Martin Radice Pogliani Brugo (Armida) nell’otto F e sempre, D’Emilio Ghiggia Icardi Ottino, Quagliano, Scialuga Capellettii Serra Belletti, Chiappino Barberis D’Asdia Radice (Armida) nel quattro senza E, Andrea Carola Marco Falossi (2010 Candia) nel due senza B, Levi Montalcini (Armida) nel singolo C, Mailander (Armida) nel singolo E, Meoni Margheri (Amici del Fiume) nel doppio A, Pesarelli Savo (Cerea) nel doppio B, Sola Zucchetti (Omegna) nel doppio C, Gubetta Taretto (Cerea) nel doppio H, Belluso Lando Nappione Masino (Caprera) nel quattro di coppia E, Iuliani Risucci Curatella Patea Buquicchio Corazza Turchetti Savo Gallizioli e Favero Beiso Cerrina Gallesio Mesturini Mondini Orsini Tamietto Zanin (Armida) nell’otto C e F,

Bronzo per Barile La Raia (Esperia) nel singolo A, Poso (2010 Candia) nel B,Villani (Caprera) nell’H, Pressenda Gozzellino (Armida) nel doppio B, Alemanni Nejrotti (2010 Candia) nel doppio D, Lando Degli Espositi nel doppio E, Ronco Boffa Torasso Manzella (Caprera) nel quattro di coppia C, Graziadei Montemarano Perrone Richiero Saglietti Signorelli Sosso Crespi Martini (Armida) nell’otto D, Mascherin Bacchini (Cus) nel doppio D, Manzin Pampaloni (Armida) nel doppio F, Martino Lando Pasquali Degli Espositi (Caprera) nel quattro di coppia E, Martini, Abate, Busà Del Piano Fassio Roasio Mittica Zirilli D’Emilio (Armida) nell’otto C.

Negli equipaggi regionali cadetti il Piemonte conquista due argenti e due bronzi.

Argento nel quattro di coppia con Addabbo (2010 Candia) Incisa (Armida) Pellegrini (Cannobio) Tarro Genta (Cus) e nel quattro senza con Demaria e Ricca (Caprera) Riccio (Cerea) Ferrari (Cus)

Bronzo nel otto con Aprile Mascherin (Cus) Di Lernia Melgara Cascini (Cerea) Griva Sassi (Armida) Migliore (Eridano) Acatrinei (Amici del Fiume) e nel quattro di coppia con Caretti Marzilli (Cannobio) Ghebbano (Caprera) Munzi (Cerea).

Foto e Risultati definitivi al precedente articolo.

Tutto sul Meeting

 

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Meeting Nazionale Giovanile e Master - Avviso

  • Pubblicato in News

Grande successo a Candia per il Meeting Giovanile e Master.

Numeri impegnativi alla chiusura iscrizioni con più di 1300 atleti e 60 società. Maggior numero di atleti iscritti (90) per l’Armida.

Equipaggi regionali da Piemonte Lombardia Friuli Venezia Giulia Liguria.

Questi numeri hanno costretto il Col a modificare le regole del traffico e la logistica.

Si allegano i nuovi documenti.

Tutto sul Meeting a Candia

Riccardo Iuliani

 

Leggi tutto...

Meeting Nazionale Giovanile e Master

  • Pubblicato in News

Sempre più ricchi gli eventi alla Canottieri 2010 Candia.

Il 23 e 24 marzo si svolgerà il Meeting Nazionale Giovanile, il Meeting Nazionale Master (nelle loro edizione per il nord d’Italia) e la coppa Italia Allievi e Cadetti per le rappresentative regionali sul lago di Candia Canavese.

La Canottieri 2010 Candia, sempre pronta a sobbarcarsi il gran lavoro che queste regate richiedono, in collaborazione con il Comitato Regionale FIC Piemonte, il Comune di Candia Canavese, l’Ente Parco Naturale Provinciale del Lago di Candia, sta preparando il campo per poter far svolgere nel miglior modo possibile le regate previste.

Ma gli eventi non finiscono qui.

 

Trofeo 150 anni Armida

La Canottieri Armida in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dalla propria fondazione, istituisce il Trofeo 150 anni Armida per la categoria Master da assegnare durante il Meeting a Candia. Lo stesso Trofeo sarà disponibile anche nella corrispettiva regata che si svolgerà a Sabaudia nello stesso weekend.

I trofei saranno due uno per ciascuna delle due regate in programma.

I criteri di assegnazione saranno i seguenti:

0,5 punti per ciascun atleta gara

20 punti per il primo equipaggio classificato 12 punti per il secondo 8 punti per il terzo classificato per ogni competizione.

In caso di pari merito prevarrà la società che ha ottenuto il maggior numero di vittorie in tutte le competizioni e, nel caso di ulteriore parità, i migliori piazzamenti (prima 2°e poi 3°) in tutte le competizioni.

 

Coppa Rotary

Grande evento dedicato ai canottieri Special Olympics: la Coppa Rotary - Rotary Club Cuorgnè e Canavese.

L'evento intende riunire tutti gli atleti presenti alla manifestazione in una unica squadra italiana, animata dalla passione per il canottaggio, disciplina che esige il dare sempre il meglio di sé, coincidendo con il valore fondante del giuramento dell'atleta Special Olympics: << che io possa vincere ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze >>

La coppa Rotary farà percorrere la distanza di gara sulla terra ferma: gli atleti Special Olympics, infatti, competeranno nelle gare indoor.

Le squadre partecipanti sono: Canottieri Armida da Torino, Polisportiva Arcobaleno-Canottieri Moto Guzzi da Mandello del Lario (Lecco), La Missione Sportiva da Sarzana (La Spezia), Canottieri Lazio e Canottieri Tevere Remo da Roma e Accademia del Remo da Napoli (COL Canottieri 2010 Candia, Canottieri Armida, Special Olympics Piemonte).

La sfilata degli atleti si terrà alle ore 10.30 del sabato, partendo dal cortile della Canottieri Candia; dalle ore 11 cominceranno le gare preliminari fino alla fine della giornata. Alla domenica, dalle ore 10, si terranno le finali e a seguire le Premiazioni.

Sponsor di quest’ultimo evento: Autocrocetta BMW, PT UOMO, Rotary International 02031, Studio Torta, Bausano, SER vax-IndustrY, Flying Tiger, Acqua Valmora, Basile Costruzioni. (Solo per questo evento per eventuali informazioni aggiuntive ci si può rivolgere a Francesca Grilli 3284376248)

 

Insomma due giorni pieni a Candia con infiniti eventi e numerosi atleti impegnati in vari tipi di regate che si daranno battaglia per conquistare tutti i trofei messi in palio.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Prima regionale - SPRING REGATTA 2019 Risultati Gare

  • Pubblicato in News

Prima giornata di regate a Candia.

Soddisfazione di tutti i partecipanti per la scelta di dividere, come in altre regioni, gli allievi cadetti e master dagli atleti. Non si sono annullate gare e si è potuto terminare in orari accettabili la regata. Pertanto complimenti e ringraziamenti alla Canottieri 2010 Candia che come società organizzatrice ha dovuto sostenere un carico di spese e lavoro maggiore.

Il Cus sia nelle categorie giovanili che nella categoria master ha fatto il pieno di medaglie conquistandone 15 e 11 rispettivamente.

Il Cerea vince il maggior numero di ori nelle categorie giovani con 4 piazzamenti mentre il maggior numero di ori tra i master se li aggiudica l’Armida.

Molto bene le società non torinesi che, pur più piccole, agguerritissime hanno conquistato numerosi podi. Nelle gare giovanili il Cannobio conquista ben cinque medaglie di cui due d’oro a seguire il Candia con altrettanti due ori e quattro podi e oro anche per Omegna e Cannero e un bronzo per La Verbanese, mentre nella categoria master ottimi risultati per l’Omegna che conquista meritatamente due ori per un totale di quattro podi.

Nel Pararowing l’Armida conquista due ori e un argento e il Caprera un oro.

Seconda giornata di regate.

Come atteso tante finali combattutissime che han reso, la piacevole giornata di sole sulle tranquille acque del lago canavesano, una giornata di grande sport. Importante la partecipazione di società extra regionale che ha incrementato lo spessore agonistico della giornata.

Vince il maggior numero di ori gli Amici del Fiume con ben 7 piazzamenti sul primo gradino seguiti da Esperia ed Armida a pari merito con 6 ori e Cerea 5. Il maggior numero di medaglie spetta all’Esperia con ben 16 podi, mentre salgono sul podio per ben 14 volte Amici del Fiume, Armida e Cus.

Anche oro e piazzamenti per le società piemontesi non torinesi che sempre più lasciano il segno e infatti oro per il Casale e il Lago d’ Orta, che rispettivamente portano a casa tre e due medaglie in totale e argento per il 2010 Candia, che conquista anche un bronzo e l’Omegna.

Bellissima la gara finale dell’otto misto “Prima tappa della Coppa Piemonte 8+ Open” dedicata ad equipaggi in imbarcazioni 8+; a categoria unica (OPEN), senza limitazioni di categorie (Ragazzi, Junior, Senior, Master, Pararowing) e genere (Maschili e Femminili) nella composizione degli equipaggi; che ha visto impegnati gli equipaggi misti Cerea e Caprera e Open Mind Armida.

Insomma belle giornate di sport autentico vivacizzate e commentate dal sempre presente presidente del Comitato Piemontese Stefano Mossino.

 Si allegano i risultati e le fotografie

Foto sabato

Foto domenica

 

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS