Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Varese - Sette titoli italiani e cinque vicecampioni per le società Piemontesi

Varese - Sette titoli italiani e cinque vicecampioni per le società Piemontesi

Sette Titoli Italiani e cinque vicecampioni per le società Piemontesi sul bacino remiero della Schiranna, a Varese, ai Campionati Italiani Assoluti COOP, che hanno assegnato i titoli 2019 nelle categorie Senior, Pesi Leggeri, Pararowing e Junior.

Nel corso dei Campionati Assoluti COOP sono anche stati assegnati 15 titoli italiani Junior e 8 Pararowing.

Tra gli Junior titolo italiano per l’Esperia nel doppio femminile di Irene Cravero e Bianca Saffirio e per l’Armida, nel quattro senza maschile, con Alessandro Gardino Giuseppe Barbagiovanni Emile Sassi ed Emilio Pappalettera.

Nel Pararowing il Piemonte fa man bassa di titoli e le società conquistano ben cinque degli otto titoli in palio oltre ad un ulteriore titolo per un atleta piemontese su imbarcazione del RYC Savoia.

Titolo anche per Benedetta Faravelli (Carabinieri Esperia) nel quattro senza senior.

L’Armida è protagonista è conquista ben quattro titoli italiani:

nel quattro con PR3 misto, misto societario con Sebino, Olona 1894 e RYC Savoia composto da Maryam Afgei, Greta Elizabeth Muti, Lorenzo Bernard, Alessandro Alfonso Brancato tutti atleti della squadra nazionale e con al timone Nathalli Gouvea Readi,

nel doppio PR3 misto, misto societario con la Murcarolo grazie ad Arianna Riccucci e Gianfilippo Mirabile,

nella GIG a 4 vogatori con timoniere PR3 ID misto con Marta Casetta, Francesco Faiella, Matteo Bongiovanni, Umberto Renato Giacone e Edoardo Pagano al timone

nel quattro con PR3 ID misto composto da Margherita Merlo, Riccardo Scappatura, Giovanni Rastrelli, Matteo Bianchi e Nathalli Readi Gouvea al timone.

nel singolo PR1 femminile grazie ad Anila Hoxha (Cus)

e infine con Lorenzo Bernard (Armida) nel due senza PR3 maschile misto RYC Savoia in misto con Alessandro Alfonso Brancato.

Inoltre tanti podi per tutte le società piemontesi.

Vice campioni d’Italia Gallo Bumbaca Carpino Mazzoni Perino Rossi-Patriarca Tontodonati Alajdi El Idrissi Diverio nell’Otto senior Femminile, Tontodonati (Fiamme Oro Cus) nel singolo senior, Lanzavecchia Agyemang Heard (Armida) nel due senza senior, O Mearain Crosio Falossi Crosio (Amici del Fiume) nel quattro di coppia PL, Gallo Lovisolo Zamariola Rotta (Cerea) nel quattro senza PL, Benazzo (Cerea) nel singolo junior, Gardino Pappalettera (Armida) nel due senza junior

Bronzo per Baudino Carpini Bumbaca Gallo (Cus) nel quattro senza senior, Rotta Zamariola (Cerea) nel doppio PL, Jorio-Fili Bidone Mino Rossi (Caprera) nel doppio PL, Rigazzi Cieli Boldrino Tarro-Genta Bellis Lee Beax Nitoi Mascherin (Cus) nell’otto junior, Bosio Cravero Medana Saffirio (Esperia)

Sempre nel settore pararowing ancora Armida terza con Taissia Impemba, Lorenzo Sforza, Andrea Appendino, Daniele Matullo e timoniere Leonardo Zanin nella GIG a 4 vogatori con timoniere PR3 ID misto e Gheorghe Chelaru nel singolo PR1 maschile e ancora terza posizione per Alberto Quagliato del Caprera nel PR2 maschile e per Cristina Scazzosi (Lago d’Orta) nel misto societario del Flora nel quattro con PR3 misto.

Riccardo Iuliani

Torna in alto