Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Piemonte 11 titoli con 29 podi ai Campionati Master

Piemonte 11 titoli con 29 podi ai Campionati Master

Armida prima con 5 titoli di Campione d’Italia seguita da Caprera con 4 e Cerea ed Esperia con uno a testa. Il Caprera risulta essere la società con più iscritti e, inoltre, si aggiudica la Targa Armida per i 150 anni dalla fondazione, Trofeo già in palio al Meeting master di Candia e vinto dalla stessa Armida, ma sportivamente rimesso in palio dal Presidente Armida, Gianluigi Favero, in occasione dei Campionati Master.

Di seguito il medagliere piemontese e la classifica generale (Targa Armida) relativa alle società piemontesi.

Medagliere

   

Campioni

Argento

Bronzo

1

Armida

5

2

 

2

Caprera

4

5

5

3

Cerea ed Esperia

1

   

4

Cus

 

4

2

Trofeo 150° Armida

   

Punti Totali

Posizione nazionale

1

Caprera

221

1

2

Armida

123,5

4

3

Cus

69,5

9

4

Cerea

22,5

27

5

Esperia

21

30

6

Omegna

1

63

Veniamo ai nomi dei Campioni Italiani Master 2019

Aprono la serie degli undici campioni master i plurimedagliati Ettore Bulgarelli e Franco Torta (Cerea) nel due senza C, a seguire Violante Lama (Caprera), che al fotofinish, si aggiudica la finale del singolo A, Paola Bruera e Emanuela Zinetti (Esperia) che vincono nel doppio D, su Federica Matteoli e Paola Pressenda (Armida) e Carla Martino Rossana Paini (Caprera) in un podio tutto piemontese.

A seguire tre titoli a ripetizione agli atleti armidiani Marta Levi Montalcini (singolo C), Carolina Mailander che conferma il titolo dell’anno precedente (singolo E) su Paola Capretti (Cus) vicecampione e Dario Bosco e Luca Motta (due senza A).

Ancora un podio dominato da società piemontesi con Violante Lama Pascale Salvat Laurence Hugue Hourdel e Francesca Laugero (Caprera) campioni davanti a Paola Paris Viviana Gaggio Valeria Vitali Lorena Cugusi (Cus) nel quattro di coppia C.

Nel doppio misto nella categoria over 54 dominano Carolina Mailander e Riccardo Iuliani (Armida) mentre nel doppio F sono Romano Uberti e Marco Ponti (Caprera) a dire la loro.

Nel quattro senza A sono Dario Bosco Francesco Zucchi Luca Motta (Armida) con Andrea De Coro del Firenze a conquistare il titolo mentre in quello C femminile l’undicesimo ed ultimo titolo per il Piemonte spetta al Caprera con Renee Liat Feldam Pascale Salvat Laurence Hugue Hourdel e Francesca Laugero.

Gli altri importanti podi per il Piemonte sono l’argento per Romano Uberti Rocco Bevilacqua Marco Gravina (Caprera) con Giorgi Basso (Ospedalieri) nel quattro di coppia E, per Luca e Paolo Petruzzelli Guido Isidoro Valle Luca Elia (Cus) nel D, per Franco Pantano Roberto Consalvo Andrea Boffa Carlo Maria Manzella (Caprera) nel quattro senza E, Emanuela Abate Marta levi Montalcini Federica Matteoli Paola Pressenda (Armida) nel quattro di coppia D, Cristina Rasario Paolo Petruzzelli (Cus) nel doppio Misto 43-54, Giuseppe Girone Marco Venesia (Caprera) nel doppio G, Elena Belluso Maria Lando Nadia Nappione Donatella Masini Piera Balocco (Caprera) nel 4+ D, Franco Pantano Roberto Consalvo Rocco Bevilacqua Marco Gravina Luca Pastore Carlo Maria Manzella Pier Paolo Romano Marco Bozzi Daniela Iseppi (Caprera) nell’8+ E.

Mentre conquistano il bronzo l’8+ del Caprera con Johanna Anna Maria Emke Angela Lando Alessandra Sereno Rossana Paini Carla Martino Antonella degli Espositi Fragola Francesca Pasquali Daniela Iseppi (Tim) con Paola Capretti (Cus), Giovanni Boffa Luca Pastore (Caprera) nel due senza E, Paola Paris Viviana Gaggio (Cus) nel doppio C, Luca Petruzzelli (Cus) nel singolo E, Marco Ponti (Caprera) nel singolo F e Maria Fiorella Pogliani Alessandra Sereno (Caprera) nel due senza master A.

Riccardo Iuliani

Torna in alto