Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Silver d’oro per Atleti e Master piemontesi

Silver d’oro per Atleti e Master piemontesi

Copertina Finale

 

 

Grandi successi alla Silver Skiff per gli atleti e master delle società piemontesi.

Prima di passare agli atleti, facciamo un eccezione, e citiamo un successo master. La pCarolina Bettarima master di una società italiana è proprio torinese. Carolina Mailander vince la propria categoria aggiudicandosi il trofeo Silver e pone la società Armida prima società Italiana nella categoria generale femminile master. I successi non vengono ne per caso e ne da soli. La meritata vittoria è frutto del impegno della Mailander e dell’allenatrice Betta Brugo, anch’essa premiata perché detentrice dal 2001 del record del percorso Silver e di ben 14 vittorie e trofei vinti. Grande la riconoscenza di Carolina nei confronti del “coach” Brugo.

 

Gli atleti piemontesi, davvero protagonisti, salgono sul podio per ben 10 volte lottando con avversari di indiscusso valore competitivo e lasciano il segno internazionalmente.

Quattro le vittorie dei nostri atleti, di livello nazionale, che conquistano il trofeo nelle rispettive categorie:

Bianca Saffirio (Esperia) vince la categoria junior A femminile, Emanuele Bergamin (Esperia) vince la categoria junior B Maschile, Giulia Bosio (Esperia) vince la categoria junior B femminile e Silvia Crosio (Amici del Fiume) vince la categoria under 23.

Importanti podi anche per gli altri “medagliati” che si sono confrontati, come già evidenziato, con atleti di spessore internazionale.

Conquistano la medaglia d’argento Alessandro Gardino (Armida) nella categoria junior A maschile, Emilio Pappalettera (Armida) nella categoria junior B maschile, Anna Benazzo (Cerea) nella categoria junior B femminile e Lorenzo Gaione (Cus) negli Under 23.

Conquista il bronzo Irene Cravero (Esperia) nella categoria junior B femminile e Alberto Zamariola (Cerea) nei pesi leggeri maschile.

Tornado ai master ulteriori tre vittorie.

Stanislas Le Pape (Armida) vince i master A in un podio tutto italiano e torinese con al secondo posto Valerio De Biagi (Cerea) e terzo Stefano Mezzanoglio (Esperia), vittoria per Cristina Rasario (Cus) che vince la categoria master C davanti a Marta Levi Montalcini (Armida) e ancora vittoria per Maria Fiorella Pogliani (Caprera) che vince nella categoria Master H.

Argento per Nadia Nappione (Caprera) seconda nei master D e Giorgio Pellicelli (Armida) secondo Master J.

Bronzo per Paola Capretti (Cus) terza nei master E ed Isabella Chiappino (Armida) terza nei master F.

Bella regata con grande coinvolgimento di tutte le società torinesi che hanno collaborato ad ospitare l’elevatissimo numero di atleti da tutto il mondo presso le loro sedi e adoperandosi per l’assistenza lungo il percorso.

Riccardo Iuliani

Torna in alto