Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Manifestazioni 130 anni - Domenica

  • Pubblicato in News

Si pubblica aggiornamento degli orari delle manifestazioni di domenica 18 marzo

 

Regata della Fondazione

(categorie giovanili)

Per tutte le società

Tratto di fiume Po di fronte Murazzi con arrivo presso Esperia

10.10 Gare allievi B

10.20 Gare allievi C

10.30 Gare Cadetti

11.00 Premiazioni

12.45 4x femminile

Regata Fondazione.

Sfilata storica

Esibizione riservata alle 5 Società fondatrici FIC

Tratto di fiume Po di fronte Murazzi con arrivo presso Esperia

11.15 Sfilata storica

Raccolta a monte del ponte Umberto I, poi dal Caprera si sfila fino all'Esperia.

Prima le imbarcazioni più antiche in sfilata 3-4 in linea con gli equipaggi in divisa storica 

 

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Sospensione navigazione 16 e 18 marzo

  • Pubblicato in News

Come da determina della Città di Torino si comunica che in occasione dei Festeggiamenti per i 130 anni della Federazione è prevista la sospensione della navigazione.

Venerdì 16 dalle 14.00 alle 18.00 tra il Ponte Isabella e il Ponte Umberto I

Domenica 18 dalle ore 8.00 alle ore 14.00 a valle del ponte Umberto I

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Avviso Blocco Navigazione 17 marzo

  • Pubblicato in News

SABATO 17 marzo ci sarà una gara interregionale di canoa olimpica nel tratto Esperia - Ponte delle Molinette.

Ci sarà divieto di navigazione dalle ore 10 a fine gara (indicativamente ore 16.30-17.00)

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Londra - Ha fatto 13 l'otto del Comitato Piemontese

  • Pubblicato in News

 

Londra 2018 Resoconto

 

 

A Londra, alla prestigiosa regata “Head Of The River, sulle energiche acque del Tamigi, l’ammiraglia del Comitato Piemontese ha fatto 13!

Ci si era dati come obiettivo di arrivare nei primi 50, si sognava di entrare nei primi trenta, ma i nostri cavalieri Alberto Di Londra 2018 (59)Seyssel, capovoga, Edoardo Lanzavecchia entrambi dell’Armida, Emanuele Giacosa, Andrea Carando, Leonardo Radice Karoschitz e Vittorio Serralunga del Cerea, Lorenzo Galano dell’Esperia e Francesco Squadrone degli Amici del Fiume, timonati da Camilla Gozellino (Armida), hanno voluto strafare e su 301 equipaggi sono arrivati tredicesimi.

Una gara eccellente per questo equipaggio misto con atleti selezionati tra i nostri circoli remieri. Atleti che per partecipare alla regata si sono messi alla prova come allenatori a degli stage dedicati ai master e si sono allenati seriamente specificatamente per questa impresa senza venir meno agli impegni agonistici societari.

La trasferta è iniziata con un ultimo allenamento alle sei di mattino di venerdì, sulle acque del Po, prima della partenza da Caselle nel pomeriggio e si conclusa con il rientro questa mattina con partenza all’alba da Londra dopo una notte passata nel centro di Londra e un breve “riposo” all’aeroporto prima di salire sull’aereo.

Le due giornate londinesi sono state molto intense.

Al sabato, finite le gare dedicate alla donne, i nostri ragazzi hanno fatto un uscita per provare la barca e il percorso rLondra 2018 (37)Recandosi al Rowing Club di Fulham che ha fornito l’otto per la regata. A quell’ora la marea, molto bassa, Londra 2018 cel (47)bha costretto l’equipaggio ha provare l’esperienza di uscire non dai pontili ma a piedi immersi in acqua. (Abituale per i londinesi un po’ meno per noi “mediterranei”). L’uscita ha permesso anche di provare a remare in condizioni per noi più insolite affrontando corrente fluviale, flusso della marea e vento. Alla sera ritorno all’accogliente e caratteristico ostello con Pub al piano terreno.

Alla domeLondra 2018 cel (45)nica sveglia al mattino presto per poter raggiungere il Rowing Club di Fulham recuperare la Londra 2018 (58)Rbarca e recarsi alla partenza, a monte, dove necessitava giungere con notevole anticipo dato il grande numero di imbarcazioni (oltre 300). Riscaldamento sui remergometri, ultimi consigli tecnici e via in acqua. Corsa degli accompagnatori alla linea di arrivo, molto più a valle.

 

Regata davvero entusiasmante e senza rischiare di essere presuntuosi, anche nelle battute finali, una bella barca potente ed elegante. Poi, menLondra 2018 (72)tre l’equipaggio risaliva il percorso, l’attesa dei risultati nella sala stampa. Il timido entusiasmo iniziale, dopo che i primi cento arrivi si erano conclusi e l’ammiraglia piemontese rimaneva attestata sulla tredicesima posizione, si è liberato in un gioioso orgoglio scatenando la diffusione dell’entusiasmante notizia a tutti gli allenatori, consiglieri e veri appassionati che seguivano l’evento da Torino.

 

Ora alcuni commenti dei protagonisti a partire dal Coordinatore tecnico Federico Vitale: “Una bellissima avventura, sono contento della serietà con cui è stata affrontata la gara un equipaggio con tanti atleti azzurri, bello confrontarsi con il top del movimento remiero internazionale”.

Felici tutti gli atleti e qui alcuni commenti: “Entusiasmante il tifo dai ponti gremiti di persone, mentre cercavi di dare il massimo”.

“Eravamo molto emozionati per come siamo arrivati, con il nostro impegno, tra amici a questa regata storica, nella culla del canottaggio”.

“Visto che siamo stati fermi tanto alla partenza abbiamo fatto la gara in progressione, raggiungendo la nostra velocità ideale verso un terzo di gara, per poi andare a incrementare l’ultima parte di gara”.

Non poteva mancare il bell’articolo di commento alla regata di Giorgia Garberoglio qui allegato in foto e recuperabili su La Stampa.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Celebrazione 130 anni della Federazione Italiana - Conferenza stampa

  • Pubblicato in News

Si ricorda che il 16 marzo, alle ore 11.30 presso la sede della Società Canottieri Eridano in Corso Moncalieri 88, il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale presenterà agli Organi d’Informazione il programma completo delle Celebrazioni dei 130 anni dell'Italia del canottaggio. Sarà un programma articolato che si svilupperà dal 16 marzo da Torino per concludersi, dopo oltre otto mesi, a Roma il 2 dicembre 2018.

Un’occasione unica per celebrare la disciplina del canottaggio che dal 1888, anno di nascita, al 2018 ha regalato all’Italia sempre grandi emozioni. Per questo motivo il remo italiano, su iniziativa del Presidente Abbagnale e del Consiglio federale, intende amplificare il più possibile, anche attraverso il programma delle celebrazioni, l’immagine di uno sport vincente come il canottaggio impregnato di sani valori che si pone anche come “sentinella” dell’ambiente con una forte vocazione alla Responsabilità Sociale.

All'incontro con gli Organi d’Informazione del prossimo 16 marzo parteciperanno anche i Presidenti delle cinque Società fondatrici della FIC (Armida, Cerea, Caprera, Esperia, Eridano) avvenuta a Torino il 31 marzo 1888. Tra gli eventi che saranno presentati a Torino è importante sottolineare, già da subito, che nel pomeriggio del 16 marzo, nel tratto di fiume prospiciente la SC Armida, si disputerà la prima Regata Nazionale di Fondazione, riservata alla categoria pararowing, mentre il 18 marzo, con inizio alle ore 8.30, alla SC Esperia, si svolgerà la seconda Regata Nazionale di Fondazione riservata alle categorie giovanili. Grande attesa anche per la Regata Azzurra – Trofeo 70° COOP, gara in quattro di coppia riservata alle donne, alla quale parteciperanno equipaggi della nazionale femminile. Ad illustrare i contenuti di questa regata sarà presente, in Conferenza Stampa, Roberto Nanni, responsabile strategia prodotto a marchio di Coop Italia. La prima insegna della moderna distribuzione che a Torino celebra, quest’anno, i primi 70 anni di vita del suo prodotto a marchio e che, nell’occasione, è divenuto partner della Federazione Italiana Canottaggio.

Conferenza stampa di presentazione

Eridano

16/03/2018 11.30

Consiglio Federale

Armida

16/03/2018 14.00

Regata Pararowing

Tratto di fiume Po di fronte soc. Armida

16/03/2018 15.00

Consulta Nazionale

Cerea

17/03/2018 9.00

Premiazione dei protagonisti anno 2017

Caprera

17/03/2018 16.00

Cena di gala

Circolo dei Lettori– salone d’Onore del Circolo degli Artisti – Via Bogino 9

17/03/2018 sera

Regata Giovanile e sfilata storica

Tratto di fiume Po di fronte Murazzi con arrivo presso Esperia

18/03/2018

8.30

Gare allievi

10.00

Gare cadetti

11.00

Premiazioni

11.15 11.30

Sfilata storica

12.30 12.45

4x femminile

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Regionale di Candia - Domenica

  • Pubblicato in News

Annullate le gare di Candia per maltempo.

Per le gare in singolo ragazzi e junior maschili e femminili selettive per la prima Nazionale di Piediluco verranno comunicati il prima possibile le decisioni in merito.

Riccardo Iuliani

In relazione alle regate programmate per DOMENICA 11 MARZO sul Lago di Candia,

a seguito delle comunicazioni del COL,

viste le previsioni meteo per domenica 11/03,

sentito il parere della CTR,

considerato che:

- risulta prioritario garantire la sicurezza di tutti i partecipanti e prevenire i rischi di lesioni a persone e di danneggiamenti a beni;

- è contestualmente necessario tenere la manifestazione remiera in presenza di condizioni tali da garantire la regolarità delle singole regate e la pari opportunità fra tutti i partecipanti iscritti,

si comunica che

LE REGATE PREVISTE A CANDIA CANAVESE IL GIORNO  DI DOMENICA 11 MARZO 2018 SONO ANNULLATE.

Si provvederà a breve a comunicare la data per il recupero della manifestazione

Saluti a tutti

FIC – Comitato Regionale del Piemonte

Il Presidente  - Stefano Mossino

                  

Leggi tutto...

Head Of The River 2018

  • Pubblicato in News

L’ammiraglia del Comitato Piemontese con Alberto Di Seyssel, capovoga, e Edoardo Lanzavecchia entrambi dell’Armida, Emanuele Giacosa, Andrea Carando, Leonardo Radice Karoschitz e Vittorio Serralunga del Cerea, Lorenzo Galano dell’Esperia e Francesco Squadrone degli Amici del Fiume, timonati da Camilla Gozellino (Armida), come già accennato nel precedente articolo sulla loro vittoria all’Orta Lake Eights Challenge, sono pronti a partire per Londra prestigiosa regata “Head Of The River”. Domenica sul Tamigi si sfideranno oltre quattrocento equipaggi con barche internazionali e dei college. I nostri campioni prenderanno la barca al Rowing Club di Fulham.

Il presidente del Comitato Stefano Mossino: “Abbiamo chiesto ai nostri campioni torinesi di insegnare ai master in occasione di due stage, con l’obiettivo anche di pagarsi, con il loro impegno da allenatori, la trasferta alla prestigiosa regata “Head Of The River” di Londra. Alla nostra proposta hanno aderito tanti atleti e atlete, anche campioni che non saranno sull’otto che sta per partire per Londra ma che hanno comunque voluto partecipare all’iniziativa. I ragazzi, affiancati dai nostri migliori tecnici torinesi, si sono messi al servizio di una progettualità territoriale, insegnando tecnica e proponendo la loro esperienza. Per i master che vi hanno partecipato è stato indubbiamente un momento importante, di condivisione dello sport con campioni che hanno vestito e vestono il body azzurro. Il tutto ha quindi permesso di coprire una parte dei costi della trasferta, con un appoggio del nostro Comitato”.

Il coordinatore tecnico regionale: “Sono un otto che sta crescendo molto bene ma a Londra non sarà facile emergere. Bisogna infatti considerare il numero dei partecipanti, la lunghezza di sette chilometri, un fiume con molte onde e non conosciuto, il percorso a favore di marea e di corrente ma molto faticoso e il numero di partenza della barca, che non sarà proprio privilegiante. Ma dopo la vittoria al Lago D’Orta, i ragazzi hanno dimostrato le loro potenzialità e questa sarà indubbiamente anche una bella esperienza, visto poi come ci sono arrivati, grazie a questo progetto, di più società coinvolte e legato anche al nostro territorio e al nostro fiume cittadino”.

La trasferta prevede la partenza da Torino venerdì pomeriggio e rientro lunedì mattina in questi ultimi giorni si sono intensificati gli allenamenti con l’affinamento degli ultimi particolari con grande soddisfazione di tutti gli allenatori dei vari circoli di appartenenza degli atleti.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Risultati Memorial Don Angelo Villa

  • Pubblicato in News

 

Bella giornata domenica ad Orta per il Memorial don Angelo Villa. Regata ridotta a tremila metri senza la tradizionale ed affascinante circumnavigazione dell'isola per problemi metereologici.

Si pubblicano i risultati.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Regionale di Candia 2018 Programma gare

  • Pubblicato in News

Grandi numeri alla regata di Candia: 936 iscritti per 457 equipaggi e 33 le società iscritte. Il Cus Torino prima società come numero di iscritti (125 atleti gara). Moltissime gare hanno equipaggi molto competitivi e saranno gare combattute fino agli ultimi metri. Insomma la giornata promette un grande spettacolo sportivo.

 

 

In allegato il programma gare.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Celebrazione 130 anni della Federazione Italiana

  • Pubblicato in News

La Federazione Italiana Canottaggio nasce a Torino il 31 marzo 1888. Le cinque Società Fondatrici sono Armida, Caprera, Cerea, Eridano, Esperia. La Federazione Italiana Canottaggio è la terza federazione sportiva più antica dopo la Federazione Ciclistica Italiana, fondata a Pavia il 6 dicembre 1885, e la Federazione Ginnastica d’Italia, nata a Roma nel congresso che si tenne dal 18 al 21 dicembre 1887.

Per motivi legati al calendario remiero, e al periodo pasquale, è stato deciso di programmare gli eventi celebrativi dal 16 al 18 marzo proprio a Torino, la culla della Federazione Italiana Canottaggio.

Dal 16 marzo, quindi, sono stati programmati una serie di eventi che culmineranno il 2 dicembre 2018 con una regata nazionale prevista a Roma. Trattiamo ora della tre giorni torinese che vedrà coinvolte tutte e cinque le sedi delle Società fondatrici. Il via il 16 marzo, alle ore 11.30, con la Conferenza Stampa di presentazione del programma dei 130. L’incontro con gli Organi d’Informazione si svolgerà nel salone della SC Eridano del Presidente Luigi Tartaglino.

Nel pomeriggio, con inizio alle 14, presso la sede della SC Armida, del Presidente Gianluigi Favero, si svolgerà la prima parte del Consiglio Federale, mentre dalle 15.30 alle 17 si disputerà la Regata Nazionale dell'Anniversario Pararowing (nei prossimi giorni sarà emanato il relativo bando). Ma la giornata continua e alle 19 una delegazione della Federazione parteciperà alle Celebrazioni dei 70 anni di COOP programmate a Torino c/o il Ristorante Caffè Bistrot Fiorfood COOP situato nel cuore della città in Galleria San Federico 26. La COOP è divenuta partner della Federazione Italiana Canottaggio.

Per il secondo giorno di celebrazioni, sabato 17 marzo, presso la RCC Cerea del Presidente Antonio Baruffaldi, con inizio alle ore 9 si svolgeranno la Consulta Nazionale e la seconda Parte del Consiglio Federale. Alle 16 invece, presso la sede della SC Caprera del Presidente Alberto Tapparo, si svolgeranno la premiazione dei Protagonisti del 2017, la consegna Diplomi d'Onore e delle Benemerenze ai personaggi della Regione Piemonte. Saranno premiate anche le Società che hanno vinto le Classifiche Annuali 2017. In serata, con inizio alle 19.30, presso il Circolo Degli Artisti si terrà il Vin d'Honneur al quale potranno partecipare tutte le Società italiane.

Domenica 18 marzo, infine, è prevista la giornata clou che si dipanerà dalle 8.30 alle 14, nel tratto di fiume Po antistante la SC Esperia, del Presidente Luca Calabrò, dove si svolgerà, sulla distanza dei 500 metri a cronometro, la Regata Nazionale della Fondazione riservata ad Allievi e Cadetti. Programmata anche la Regata Azzurra “Trofeo 70 Anni COOP”, ad invito, e la Sfilata della Fondazione riservata alle cinque Società Fondatrici.

Si allegano Regolamenti Bandi e documenti delle regate del 16 e 18 marzo.

Di seguito il link al sito Federale

http://www.canottaggio.org/1_risultati/risultati_2018/1_130/menu.shtml

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS