Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Prima regionale - SPRING REGATTA 2019 Unici Iscritti

  • Pubblicato in News

Al termine delle iscrizioni per la gara di Candia risultano unici iscritti i seguenti equipaggi:

Equipaggi unici iscritti gara di Candia SABATO 2 marzo :

·         1F2XB1 VERBANESE

·         1F4XB2 CUS TORINO

·         1F4XVT CUS TORINO

·         1M4XB2 GAVIRATE

·         1M1XT CAPRERA SC

·         1M2-VT CEREA SC

Per apportare le modifiche si consiglia prendere visione delle statistiche al sito  https://www.canottaggio.net/file_st_ex.php?regata=190102

Le società MOLTRASIO, MILANO SC, CORGENO SC hanno erroneamente iscritto atleti categoria CADETTI in due gare, anche se non previsto dal bando e quindi devono indicare quali equipaggi mantenere.

 

1' GARA

2' GARA

MOLTRASIO

2-

2X

MOLTRASIO

2-

2X

MOLTRASIO

1P

2X

MOLTRASIO

1P

2X

MILANO SC

1P

2X

MILANO SC

1K

1P

MILANO SC

1P

2X

CORGENO SC

2-

4X

CORGENO SC

1X

4X

CORGENO SC

2-

4X

CORGENO SC

1P

4X

 

Equipaggi unici iscritti gara di Candia DOMENICA 3 marzo :

·         1F2XES LA SPORTIVA

·         1F2-GR AROLO SC

·         1F4-GR SAMPIERD SC

·         1M8+JN ESPERIA TO

·         1M2-LG MOTO GUZZI

Per apportare le modifiche si consiglia prendere visione delle statistiche al sito

 https://www.canottaggio.net/file_st_ex.php?regata=190103

Si prega mandare indicazioni entro le ore 19.00 di oggi GIOVEDI 28 febbraio alla casella  SEGRETERIA@CANOTTAGGIOPIEMONTE.IT

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Prima regionale - SPRING REGATTA 2019

  • Pubblicato in News

L'attesissima prima regionale, la ormai tradizionale SPRING REGATTA 2019,  è stata approvata e pertanto sono aperte le iscrizioni.

Attenzione:

si precisa, che l'8 open “Prima tappa della Coppa Piemonte", ultima gara della Domenica e su 1000 metri (Vedi avviso) dovrà essere iscritto via mail all'indirizzo: segreteria@canottaggiopiemonte.it

 

Si allegano i documenti relativi alle regate.

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Pioggia di podi (27 di cui 7 ori) per Il Piemonte

  • Pubblicato in News

Ancora pioggia di medaglie per la seconda giornata torinese della D’Inverno sul Po.

Quest’ultima edizione, della famosa regata, è stata una bellissima manifestazione e non è un caso che da quest’anno è intitolata al compianto Presidente Gian Antonio Romanini, scomparso lo scorso agosto.

Oltre all'istituzione del "Trofeo Gian Antonio Romanini", assegnato all'equipaggio vincitore dell'otto senior maschile, un momento toccante ed emozionante è stata anche l'intitolazione al Presidente Romanini della terrazza dell’Esperia, avvenuta alla presenza del Presidente federale Giuseppe Abbagnale, del Presidente del Comitato FIC Piemonte Stefano Mossino, dei Consiglieri federali Mario Luigi Italiano, Roberto Romanini e Dario Crozzoli e del Presidente della società organizzatrice Luca Tommaso Calabrò.

Di sostanza anche i risultati degli equipaggi piemontesi.

Oro per il quattro di coppia misto Cerea con Zamariola, campione olimpico giovanile e Squadrone degli Amici del Fiume insieme ai liguri Costa e Bozzano , l’otto junior misto Cerea con Bardelli Mosso Pinsone Riccio Kushnir Licatalosi Melegari Garbo Pisanti, quattro di coppia ragazzi Armida con Galvagno Bravi e i fratelli Gollin, quattro di coppia senior Amici del Fiume con la Nazionale Crosio Buttignon Martinelli Maregotto, quattro con PR3 Armida con Bernard Gouvea-Readi Brancato (Savoia) Frosi (Flora) Muti (Olona1894).

Argento nell’otto senior Cus misto di Tontodonati Alajdi El Idrissi Tonoli Bumbaca Bini Colosante Gallo Barelli Diverio, e l’otto del Comitato Piemontese cadetti con Ghebbano (Caprera) Mascherin Aprile (Cus) Acatrinei (Amici del Fiume) Di Lemia Cascini Melgara Munzi (Cerea) Sassi (Armida), quattro di coppia Amici del Fiume con Ricchiardi Orecchia Susenna e Cazzola (Cerea), quattro con PR3 Caprera con Quagliato Afgei (Sebino) Andrei e Condello e Gallizioli (Armida).

Bronzo per l’otto del Comitato Piemontese, con Lovisolo (Cerea), Gaione (Cus), Vincenti (Cerea), Carando (Cerea), Italiano (Esperia), Lanzavecchia (Armida), Radice Karoschitz (Cerea), Agyemang-Heard (Armida), timonati da Pagano (Armida) , reduce dalla recente vittoria in Portogallo, che ha corso come Cerea nella gara senior, quattro di coppia del Cannobio Ravini Ponti(Monate) Pellegrini Breganni, Otto Junior Esperia misto con Baudino Benazzo Boldrino Cieli Fanciulli Paoletti Bosio Saffirio Ghiotti,nel quattro di coppia ragazzi misto Cus con Rigazzi Lee Sala Claudiani, quattro di coppia cadetti del Comitato con De Luca Benazzo (Cerea) e Mangia Zecchini (Cus), quattro di coppia allievi C Caprera con Vaglienti (Armida) Andolfi Nigro Romano.

Dopo il successo conseguito in Portogallo, durante l'internazionale Regatta Centro de Mar 2019, l'ammiraglia "Open Mind" dell'Armida, con Matteo Bianchi, Matteo Bongiovanni, Marta Casetta, Francesco Faiella, Umberto Giacone, Giovanni Rastrelli, Riccardo Scappatura, Lorenzo Sforza, tim. Francesca D'Emilio, ha portato a termine, come sempre sotto l’attento e discreto occhio del consigliere Armida per il pararowing Luca Audi, il suo percorso facendo passerella e avendo l’onore di chiudere la 36a edizione della D'Inverno sul Po ed entusiasmando il pubblico affezionato a questi atleti.

Anche i master, componente sempre più sostanziale della “Squadra Piemonte ha dato del filo da torcere a tutti gli avversari.

Oro nel quattro di coppia 43-54 Armida di Abate Levi Montalcini Matteoli Pressenda e nel quattro di coppia over 54 Esperia misto Armida Cus con Bruera Capretti Mailander Zinetti.

Argento per il quattro di coppia U43 Amici del Fiume con Margheri Ricci Landi Mostardi, quattro di coppia 43-54 Armida con Bregolin Casetta Le Pape Martins, nel quattro di coppia 43-54 Caprera con Ardissone Hourdel Laugero Salvat, nell’otto over 54 Caprera con Bevilacqua Pastore Torasso Consalvo Romano Manzella Saccone Schenone Bara, quattro di coppia over 54 Caprera con Romano Boffa Bozzi Uberti.

Bronzo nell’otto 43-54 Amici del Fiume con Napoli Bara Baudino Benazzi Cento Chirieleison Italiano Paracchini Bara, nel quattro di coppia 43-54 Cus con Paris Gaggio Varto Cugusi, nell’otto over 54 Caprera con Belluso Masino Furbatto Lando Pasquali Feldman Bogianchino Mulassano Ronco, quattro di coppia over 54 Cerea con Villari Coero Dentis Sandrone, quattro di coppia over 54 Caprera di Martino Paini Lando Calleri.

L'Armida  vince la macchina fotografica per il maggior numero di piazzamenti.

Speciale D'Inverno sul Po Sul Sito Federale

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

Piemonte da primato: 77 podi e 28 ori

  • Pubblicato in News

Giornata splendida con temperatura tiepida ma con sfide roventi tra i vari equipaggi alla D’inverno sul Po.

Gli equipaggi piemontesi hanno dato il meglio conquistando numerosi podi.

Conquistano in totale 77 medaglie di cui 28 d’oro. I Master contribuiscono in questo bottino di medaglie con 29 podi di cui 13 d’oro.

L’Esperia, padrona di casa, conquista il maggior numero di medaglie d’oro tra gli atleti mentre nelle categorie master sono Armida e Caprera a spartirsi il maggior numero di primi piazzamenti con 6 ori a testa.

Vincono tra gli atleti:

Squadrone Costa (Misto Amici del Fiume) nel doppio U23, Agyemang Lanzavecchia (Armida) nel due senza U23, Pinsone Bardelli (Cerea) nel due senza ragazzi, Crosio Buttignon (Misto Amici del Fiume nel doppio U23, Ricchiardi Orecchia (Amici del fiume) nel doppio ragazzi, Lovisolo (Cerea) nel singolo senior, Bergamin (Esperia) nel singolo ragazzi, Medana Saffirio (Esperia) nel due senza Junior, Masserano (Cus) nel singolo pesi leggeri, Bosio (Esperia) nel singolo ragazzi

Valt (Esperia) 7,20 nel 7,20 Allievi B2, Cugusi (Caprera) nel 7,20 Allievi B1, Nigro (Caprera) nel 7,20 Allievi C

Chelaru (Armida) nel singolo PR1, Riccucci (Armida) nel singolo PR2-

Nella categoria Master vincono Curatella Iuliani Galletta Risucci Maccà Buquicchio Crespi Taggiasco Gallizioli nell’otto misto (Armida misto Sanremo), Romano Romano (Caprera) nel doppio master C, Uberti Ponti (Caprera) nel doppio F, Girone Venesia (Caprera) nel doppio H, Ronco Boffa Lando Balocco (Caprera) nel quattro di coppia misto, Mezzanoglio (Esperia) nel singolo A, Casetta (Armida) nel singolo F, Mazzuoccolo (Armida) nel singolo H, Pellicelli (Armida) nel singolo J, Matteoli Pressenda (Armida) nel doppio D, Martino Paini (Caprera) nel doppio E, Mailander (Armida), risultando anche la singolista più veloce di tutte le categorie master, nel singolo E, Pogliani nel singolo G

Gli approfondimenti sul Sito Nazionale

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

D'inverno sul Po - Alla Canottieri Armida il primo Premio

  • Pubblicato in News

Vince la Canottieri Armida, per il maggior numero di iscritti, la macchina fotografica Instax Square SQ 6

Ecco il comunicato stampa

D’Inverno sul Po: immortala le tue emozioni con Fujifilm Instax

Non sono ancora terminate le sorprese della 36esima edizione della regata internazionale di fondo “D’Inverno sul Po”; grazie alla collaborazione con la Fujifilm Italia metteremo in palio tre macchine fotografiche Instax Square SQ 6 per la società che arriva da più lontano, la società più numerosa ed infine la società che vincerà il medagliere.

Scopriamo i primi vincitori: si aggiudica il premio di società più lontana “Al Hamriyah” negli Emirati Arabi che batte “Daniel Rowing” di Israele per circa 2000 km. Vince invece la torinese “Società Canottieri Armida” per maggior numero di atleti iscritti, 180 atleti sui due giorni.

La consegna dei premi avverrà, alla presenza dello Sponsor, durante le premiazioni del terzo gruppo del sabato, eccezion fatta ovviamente per la premiazione della società al primo posto del medagliere, per la quale si dovrà aspettare la conclusione delle gare di domenica.

Non dimenticatevi di usare la vostra nuova Instax per documentare l'esperienza vissuta alla D'Inverno sul Po 2019 e a seguire tutta la stagione agonistica dei vostri atleti, allenatori e soci. Non vediamo l'ora di conoscere le vostre avventure!

Ufficio stampa D’inverno sul Po 

Warm Up Your Winter 

 

Al termine delle regate sarà assegnata l’ultima macchina fotografica per il più ricco medagliere! Le scommesse iniziano!

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...

D'inverno sul Po - Programmi

  • Pubblicato in News

D’Inverno sul Po: le prime indiscrezioni

2.815 iscritti per la 36esima edizione della regata internazionale di fondo “D’inverno sul Po” che si svolgerà questo fine settimana, sabato 9 e domenica 10 febbraio, a Torino.

Sono 964 gli atleti che si sfideranno sabato su barche corte mentre domenica mattina ne scenderanno in acqua 1.851 in quattro e in otto.

In sensibile aumento il numero di atleti e società straniere rispetto alla passata edizione, provenienti da Emirati Arabi, Francia, Germania, Grecia, Israele, Olanda, Regno Unito e Svizzera.

Grande affluenza di iscritti per l’edizione dedicata alla memoria del fondatore della “D’Inverno sul Po” Gian Antonio Romanini.Gli otto Senior Maschile si contenderanno il “Trofeo Gian Antonio Romanini”, ai vincitori sarà consegnata anche una medaglia speciale in vetro realizzata dallo sponsor Chiara Ferraris, artista specializzata nella lavorazione del vetro e già artefice del “Trofeo Carlo Pacciani” istituito la scorsa edizione per la specialità dell’8+ Junior Femminile. Anche per le giovani atlete che taglieranno il traguardo con il miglior tempo è stata preparata una particolare medaglia.

A riconoscimento del grande lavoro svolto nel mondo del canottaggio da Gian Antonio che, prima ancora di aver guidato la Federazione Italiana Canottaggio, è stato Presidente della società canottieri Esperia-Torino per quindici anni, nella giornata di domenica, alla presenza del Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale, ci sarà un momento dedicato all’inaugurazione della terrazza della società che prenderà il suo nome.

Ufficio stampa D’inverno sul Po

Warm Up Your Winter

 

 

Si allegano i Programmi delle gare

 

Riccardo Iuliani

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS