Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu
Riccardo Iuliani

Riccardo Iuliani

Pioggia di medaglie ( e non solo…) per il Piemonte al TERA

  • Pubblicato in News

Al “Trophée Européen des Régions d’Aviron” svoltosi nel weekend sulle acque del Lago di Pusiano gli atleti Piemontesi, sotto una pioggia persistente, hanno conquistato in totale 24 medaglie di cui 6 del metallo pregiato, 13 argento e 5 di bronzo.

Il Piemonte si è cosi assicurato la terza posizione nella classifica generale.

All’evento internazionale hanno partecipato sette Comitati Regionali e più di 500 atleti distribuiti sui 201 equipaggi iscritti. Dall’Italia Lombardia, Piemonte, Liguria e Toscana. Dalla Francia la grande regione alpina Rhone Alpes, dalla Svizzera infine Ticino e Svizzera Romanda.

Nella prima giornata vincono il doppio ragazzi Emanuele Bergamin (Esperia) Emilio Pappalettera (Armida) il quattro senza Junior con Giuseppe Barbagiovanni Emile Sassi Alessandro Gardino (Armida) Garbo Andrea (Esperia) e nel Doppio Lucrezia Baudino (Cus) e Bianca Saffirio (Esperia)

Secondi nel quattro senza cadetti con Jacopo Mascherin Emiliano Aprile (Cus) Matteo Ghebbano (Caprera) Simone Di Lernia (Cerea) , nel quattro di coppia cadetti con Diego Giannarelli (Cerea) Matteo Tarro Genta (Cus) Matteo Addabbo (2010 Candia) Joel Pellegrini (Cannobio), nel quattro senza ragazzi Giulia Bosio Irene Cravero (Esperia) Anna Benazzo (Cerea) Camilla Silvestri (Amici del Fiume), nel quattro di coppia Ragazzi con Matilde Orecchia Letizia Susenna Anna Ricchiardi (Amici del Fiume) Elettra Cazzola (Cerea) nel Doppio senior Lorenzo Gaione (Cus) Francesco Squadrone (Amici del Fiume), nell’8+ cadetti con Alice De Luca Anna Riccio Elena Benazzo (Cerea) Anna Mangia Sofia Isolina Zecchini Cecilia Ferrari (Cus) Elena Demaria Valentina Ricca (Caprera) Giulia Anna Nuccio (2010 Candia, nel quattro senza Junior con Francesco Bardelli Giacomo Gallo Stefano Pinsone Francesco Torta tutti del Cerea.

Terzi nel quattro di coppia Senior con le atlete del Caprera Andrea Olga Jorio Fili Matilde Bidone Francesca Mino Anna Rossi e nell’8 senior con Edoardo Lanzavecchia Filippo Fornara Miles Agyemang Heard Edoardo Pagano (Armida) Lorenzo Gaione (Cus) Francesco Squadrone (Amici del Fiume) Alberto Zamariola Andrea Carando Alberto Vincenti (Cerea).

Nella seconda giornata vincono il doppio ragazzi di Giulia Bosio e Irene Cravero (Esperia), il quattro di coppia con gli armidiani Edoardo Gollin Francesco Gollin Francesco Galvagno Emilio Pappalettera e il doppio junior di Achille Benazzo (Cerea) e Alberto Pantarotto (Esperia).

Argento nel quattro senza cadetti Alice De Luca Anna Riccio (Cerea) Mangia Anna Sofia Isolina Zecchini (Cus), nel quattro di coppia cadetti di Elena Benazzo Elena Cuffia (Cerea) Margherita Perona (Esperia) Giulia Anna Nuccio (2010 Candia), nel quattro di coppia ragazzi Umberto Cavallin Filippo Trinchero Giuliano Bosio Simone Gianni (Amici del Fiume), nell’8 cadetti

Matteo Tarro Genta Jacopo Mascherin Emiliano Aprile (Cus) Giovanni Acatrinei (Amici del Fiume)

Vittorio Griva Felix Sassi (Armida) Matteo Addabbo (2010 Candia) Simone Di Lernia (Cerea) Dario Marzilli (Cannobio), nel quattro senza junior con Lucrezia Baudino (Cus) Anna Benazzo (Cerea) Marta Falossi (Amici del Fiume) Bianca Saffirio (Esperia), nell’8 ragazzi con Matilde Orecchia Anna Ricchiardi Letizia Susenna Camilla Silvestri (Amici del Fiume) Elettra Cazzola Anna Benazzo (Cerea) Giulia Bosio Irene Cravero (Esperia) Edoardo Pagano-Tim. (Armida).

Bronzo nel quattro senza senior di Miles Agyemang Heard Edoardo Lanzavecchia Filippo Fornara (Armida) Alberto Zamariola (Cerea), nel quattro di coppia senior Cerea con Andrea Carando Alberto Vincenti Leonardo Radice Karoschitz Giacomo Gallo e nel doppio Cadetti di Joel Pellegrini (Cannobio) e Diego Giannarelli (Cerea).

Riccardo Iuliani

Rowing for Tokio Paralympic Games 2020 - Record mondiali sui 5000 indoor

  • Pubblicato in News

Lorenzo Bernard (Armida) e Gianfilippo Mirabile (Murcarolo) stracciano i record mondiali sui 5000 indoor alla Rowing for Tokio Paralympic Games 2020.

Grande tifo ed emozione al tentativo di record sui 5000 metri, su remoergometro, a corollario delle regate previste.

Prova durissima! I due atleti della nazione della categoria PR3 e PR2 non si sono risparmiati.

Lorenzo parte a 23 colpi con una media di 1:42 sui 500 e colpo dopo colpo chiude gli ultimi 500 metri a 1:40 abbassando il precedente record di più di due minuti e mezzo, chiudendo con il tempo di 17:07.5!

Gianfilippo Mirabile non è da meno e non molla un colpo. Con delle punte a 1:38 a braccia e schiena, l’atleta azzurro stabilisce il record sui 5000 PR2 con il tempo di 20:34.8

Presente,  a supportare i due atleti, il responsabile del settore pararowing della nazionale, Giovanni Santaniello che ha seguito la prestazione con grandisiima attenzione.

Bravi Lorenzo e Gianfilippo!

Riccardo Iuliani

14^ Trofeo “Rowing for Tokyo Paralympic Games 2020

  • Pubblicato in News

E’ partita la due giorni del 14o Trofeo “Rowing for Tokyo Paralympic Games 2020. Oltre 140 partecipanti da tutta Italia e dall’Europa per questa regata unica nel suo genere.

Come tradizione sfilata di tutti gli atleti partecipanti nei viali del parco del Valentino e ingresso alla Canottieri Armida ed inizio del programma della manifestazione con le prime gare al remoergometro.

PROGRAMMA GARE

Sabato 19 alle 10.00

Individuali indoor 1’

Special Olympics M

Special Olympics F

PR Promo F

PR Promo M

Individuali indoor 3’

PR1 M

PR1 F

PR2 M

PR2 F

PR3 M

PR3 F

PR3ID M

PR3ID F

Sabato 19 alle 14.30

Preliminari/Batterie250m:

4+ GIG Special Olympics

2x CANOE Special Olympics

4+ GIG Para Rowing Promozionale

2x Para Rowing Promozionale

Serie di Finali -250m h. 18.00

4+ Mix PR3ID

4+GIG Mix PR3ID

2x Mix PR3ID

1x PR1 M

1x PR1 F

2x Mix PR2

2x Mix PR3

4+ Mix PR3

2- PR3 M

2- PR3 F

1x PR2 M

1x PR2 F

Domenica 20 alle 9.30

Serie di finali -1000m

4+ Mix PR3ID

4+ GIG Mix PR3ID

2x Mix PR3ID

1x PR1 M

1x PR1 F

2x Mix PR2

2x Mix PR3

4+Mix PR3

2- PR3 M

2- PR3 F

1x PR2 M

1x PR2 F

Finali-250 m alle11.00

4+ GIG Special Olympics

2x CANOE Special Olympics

4+ GIG Para Rowing Promozionale

2x Para Rowing Promozionale

Domenica 20 mattina alle 12.30

Gara Sprint 250 m Regata Sprint 8+ STAR – ARMIDA 150 ANNIVERSARY

Sull’otto Open Mind al timone ci sarà il mitico Peppiniello di Capua !!!!

La regata internazionale di canottaggio "Rowing for Tokyo – Paralympic Games 2020", è organizzata dalla Società Canottieri Armida in collaborazione con le Società di Canottaggio Torinesi, il Comitato Regionale F.I.C. Piemonte, e il patrocinio di Città Metropolitana di Torino e di Regione Piemonte. Numerosi come sempre i Premi Speciali in palio: il Trofeo “Compagnia di San Paolo” andrà all’equipaggio primo classificato nella gara del quattro con PR3 misto; il Trofeo “Banca Fideuram” per l’equipaggio primo classificato nella gara del quattro con GIG PR3 ID misto; il Trofeo “MBA” all'Atleta promessa Para-Rowing; il Trofeo “Marilena Goria” all'Atleta femminile 1^ nella classifica complessiva ed il Trofeo “Marco Lucisano” all'Atleta maschile 1° nella classifica complessiva.

Riccardo Iuliani

Master Armida e Cerea due Titoli a testa a Bardolino

  • Pubblicato in News

Ai Campionati di tipo regolamentare Armida e Cerea portano, con i loro atleti master, 4 titoli italiani a casa.

In mattinata il primo atleta master che porta i colori Armida al titolo Italiano, su armo misto Corgeno, è l’esperto timoniere Maurizio Gallizioli, sempre richiesto e il più coccolato (vedi foto) da tutte le società. Gallizioli conduce abilmente alla vittoria il competitivo otto yole femminile misto Corgeno che domina sulle avversarie.

Nel pomeriggio, in ordine cronologico, Campioni d’Italia Stefano Namari e Franco Taretto nel doppio Canoe H monoscietario Cerea, che con grande determinazione vince davanti ad equipaggi più giovani.

E’ ancora un atleta Armida, l’allenatissimo Francesco Zucchi ad indossare la terza maglia di Campione d’Italia della giornata, nell’otto yole maschile B misto Firenze.

Subito dopo i noti campioni Ettore Bulgarelli e Franco Torta dicono la loro sull’8 yole D misto Padova e non lasciano spazio agli avversari giungendo primi nettamente e conquistando il titolo.

Ancora un podio per il Cerea nel Doppio Canoe B di William Pesarelli e Marco Renzo Andrea Vitale che conquistano l’argento.

Riccardo Iuliani