Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu
Riccardo Iuliani

Riccardo Iuliani

Universitari – Sette titoli per gli equipaggi con gli atleti piemontesi

  • Pubblicato in News

Dodici Centri Universitari Sportivi da tutta Italia con più di cento atleti su più di 130 equipaggi hanno partecipato sul bacino della Standiana, a Ravenna, per i Campionati Nazionali Universitari di canottaggio 2019. I torinesi hanno detto la loro conquistando il titolo su ben 7 equipaggi.

Nella prima giornata

Riccardo Italiano e Lorenzo Gaione e Eleonora Carpino con Giulia Rossi Patriarca secondi nel doppio senior, Edoardo Pagano primo nel due con del Cus Genova, Edoardo Lanzavecchia e Filippo Fornara (Armida) con Luca Lovisolo e Andrea Carando (Cerea) primi nel quattro senza, Miles Agyemang Heard (Armida) secondo nell’otto del Cus Insubria, Edoardo Lanzavecchia, Filippo Fornara Edoardo Pagano (Armida) con Luca Lovisolo e Andrea Carando (Cerea) primi nel quattro con staffetta.

Nella seconda giornata

Lorenzo Gaione(Cus) con Riccardo Italiano (Esperia) terzi nel doppio senior, Miles Agyemang Heard Primo (Armida) primo nel due senza e secondo nell’otto del Cus Insubria, Lorenzo Gaione primo nel singolo senior, Edoardo Pagano primo nel due con del Cus Genova, Edoardo Lanzavecchia e Filippo Fornara (Armida) con Luca Lovisolo e Andrea Carando (Cerea) primi nel quattro senza, Eleonora Carpino e Giulia Rossi Patriarca (Cus) seconde nel doppio senior.

Riccardo Iuliani

Women Rowing Cup - Terzo l’equipaggio torinese del Comitato Piemontese

  • Pubblicato in News

 

Grande impresa dell’Otto femminile di Torino (misto societario), in Darsena, a Milano, nella regata sprint “Women Rowing Cup” di 222 metri. La regata internazionale ha messo a confronto atlete provenienti dalle più prestigiose università europee e non solo: Oxford, Cambridge (UK), San Pietroburgo (Russia), Copenaghen (Danimarca), Università di Grenoble (Francia), Italia Old Stars, Canottieri Olona, Università Veneziane Cus Venezia, Canottieri Monate, LUISS Roma, F 205 Milano tutte della categoria 8+ con timoniere.

Giulia Bosio, Anna Benazzo, Bianca Saffirio, Irene Cravero, Khaija Alajdi, Lucrezia Baudino, Valentina Gallo, Francesca Mino, Cristina Nitoi come timoniera, si sono impegnate in questa difficile sfida a 12 equipaggi. Dopo una prima fase, nelle batterie, che collocava le nostre beniamine al settimo posto, con una bella e determinata rimonta, le ragazze hanno conquistato il terzo posto assoluto dietro l’equipaggio di Milano misto San Cristoforo e quello di Grenoble, battendo tutti gli altri agguerriti e prestigiosi equipaggi.

Riccardo Iuliani

Mondiali Master – Armida la più presente delle società ìtaliane

  • Pubblicato in News

Ungheria

 

In Ungheria Armida prima e Caprera quarta società per numero iscrizioni a gare.

La World Rowing Masters Regatta sul lago “Velence” in Ungheria è stata caratterizzata da una grande partecipazione di atleti, Italiani e da tutto il mondo, di un elevato livello qualitativo.

La regata di quest'anno è la seconda più grande nella storia della World Rowing Masters Regatta con 3526 atleti iscritti. Gli atleti provengono da 740 club di 52 nazioni e con i vogatori che partecipano spesso a più di una gara si raggiunge la cifra di circa per 13.000 atleti gara.

Bellissima la cornice del lago di Velence, il terzo lago più grande dell'Ungheria. Per gli appassionati di canottaggio è possibile scoprire un’atmosfera unica in questo campo di regata situato in uno dei laghi più caldi d'Europa a causa del sole e delle acque poco profonde con una profondità media di 1,5 metri: La temperatura dell'acqua può raggiungere i 26-28 ° C in estate.

 

1

Armida

22

Torino

2

Canottieri Corgeno

19

Vergiate

3

Canottieri Padova

19

Padova

4

Canottieri Caprera

16

Torino

5

Canottieri Retica

15

Verceia

6

The Core

15

Sabaudia

7

Dlf Chiusi

14

Chiusi

8

TeLiMar

14

Palermo

9

Moto Guzzi

12

Mandello del Lario

10

Volontari del Garda

11

Salò

11

Tiber

11

Roma

12

Bardolino

9

Bardolino

13

Saturnia

8

Trieste

14

Santo Stefano

7

Santo stefano a mare

15

Mincio

6

Mantova

16

Cus Catania

6

Catania

17

Cus Pavia

5

Pavia

18

Rumon

4

Roma

19

Canottieri Monate

4

Travedona Monate

20

Canottieri Thàlatta

4

Messina

21

Timavo

4

Monfalcone

22

Treviso

3

Treviso

23

G.S. Fiamme Oro

3

Roma

24

Ginnastica Triestina

3

Trieste

25

Barion

2

Bari

26

Garda Salò

2

Salò

27

Lazio

1

Roma

Vincono le loro finali quindi il titolo e portano a casa la medaglia:

 

Federica1

Federica Matteoli nel doppio C, tutto italiano, con Chiara Sacco

 

 

 

 

LamaViolante Lama nel quattro senza C internazionale con le compagne Katia Rottiers BEL, Sylvia Gläser GER, Monika Manios NED

 

 

 

Secondi: Federica Matteoli nel doppio D, nell’otto B, Violante Lama nel due senza B e nel doppio A e B, nell’otto B,nel singolo B e nell’8 B misto, Isabella Chiappino nel doppio F misto

Terzi: Massimo Bregolin nel singolo F, Federica Matteoli nell’otto C, Violante Lama nell’otto C e nel quattro di coppia B, Isabella Chiappino nel singolo F, Giorgio Pellicelli nel singolo K.

Riceve il premio speciale della FISA Giorgio Pellicelli in qualità di canottiere ultraottantenne partecipante alla competizione.

                                                   Giorgio       IMG-20190916-WA0010

 

 

 

 

Riccardo Iuliani

Gruppo

 

 

(Photos landscape taken by Balint Czucz & Bence Szlovak  from Fb; 2019 World Rowing Masters Regatta)

Europeo U 23: due medaglie per il Piemonte delle quattro vinte dall’Italia

  • Pubblicato in News

Filippo Fornara (Armida) vince con il compagno di barca Matteo Sessa (Varese), in due senza pesi leggeri, l’argento, lasciando la Germania terza ad oltre due secondi. Successo meritato per i due atleti che nel mese di agosto hanno continuato ad allenarsi a Torino all’Armida, impegno estivo che ha coinvolto tutti i nostri atleti di questa manifestazione internazionale.

Bronzo per Valentina Gallo (CUS) nel quadruplo Pesi Leggeri femminile con le compagne Greta Parravicini, Greta Iacovitti (Lario), Ludovica D'Epifanio (Rowing Club Genovese), terze alle spalle di Germania e Grecia.

Buonissimi risultati, ricordiamo che per la prima volta l’Italia partecipa a questa competizione internazionale, anche per Francesca Mino (Caprera) Matilde Bidone (da poco Caprera ex Eridano), settime nel doppio PL, Lorenzo Gaione (Cus) ottavo nel singolo, Eleonora Carpino (Cus), Giulia Rossi Patriarca (Cus) decime nel doppio, Anna Rossi (Caprera) tredicesima nel singolo PL.

Riccardo Iuliani