Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

Campionati Europei Master 2014 - Monaco

  • Pubblicato in News

Ringraziando l’amico e collaboratore stampa Dario Bosco, pubblichiamo il diario della spedizione Sabauda in terra tedesca, dove in occasione dei Campionati Europei Master i nostri atleti hanno conquistato una cascata di medaglie.

 

Con i mondiali Master nella lontana Nuova Zelanda la FISA organizza per la quinta volta un evento europeo Master; la location è lo stupendo bacino Olimpico di Monaco 72 e delle qualificazioni olimpiche del 2007.

IMG-20140728-WA0009Un campo di gara organizzatissimo, una struttura enorme tenuta in maniera impeccabile, acqua cristallina.

La birra scorre a fiumi ed il sole ci regala due giornate calde su tre.

Il Piemonte si presenta con molti master provenienti da Armida (la più numerosa), Caprera e Cerea.

Come per i Mondiali Master anche in questa occasione il livello è molto alto ed arrivare tra i primi 3/4 con distacchi contenuti richiede un canottaggio di buon livello.IMG-20140728-WA0010

Il doppio di Dario Bosco e Francesco Zucchi vince nella sua categoria Master B e si conferma primo anche nella categoria Master A dei più giovani. In entrambi i casi la gara è stata molto tirata nei primi 400/500 metri costringendo i due Armidiani ad un cambio di passo nella seconda metà.

Zucchi vince anche il 4x Master C assieme a Marco Valentinetti, Luca Segat e Maurizio Gubetta, che esordisce in campo internazionale con un primo posto.

IMG-20140728-WA0011L'equipaggio agguanta un oro inaspettato con una gara impeccabile condotta in testa fin dal primo colpo; mossa vincente la posizione di Valentinetti che a prua che con la sua entrata fulminea non ha lasciato spazio agli avversari.

Gli altri ori arrivano nel singolo master E da Massimo Marchisio (Cerea) e da Bruno Casetta (Armida) che conferma il primo posto di due anni fa a Duisburg nel singolo D, bravissimi entrambi.IMG-20140728-WA0012

Ottimo secondo posto per il 2- master B di Dario Bosco-Luca Segat (Armida) che dopo una partenza lenta recupera sugli avversari, ma nonostante gli ultimi 200 metri a fuoco perde l'oro per pochi centesimi.

Adriano Schenone (Armida) insieme a Massimo Marchisio (Cerea), Enzo e Matteo Romano (Caprera) conquistano un importante terzo posto, a soli 26 centesimi dai secondi, grande prova per il misto torinese.

IMG-20140728-WA0013Lo stesso Schenone sale poi in 2- Master C con Pierluigi Pontiglio (Armida) e fa il bis con un altro terzo posto.

Marchisio ed Enzo Romano si cimentano anche nel 2x master E conquistando la terza piazza.

Terzo gradino del podio anche per Bertoldi e Bregolin (Armida) nel 2x master E.

Matteo Romano (Caprera) ed Alessandro Triffoni (Armida) si buttano in una delle specialità più difficili alla loro prima partecipazione master internazionale, il singolo Master A, riuscendo ad arrivare entrambi quarti a pochi secondi dalle prime posizioni.

Sempre nel singolo, ma questa volta femminile, buona gare delle master D dell'Armida, Carolina Mailander e Federica Matteoli, rispettivamente terza e quarta.IMG-20140728-WA0014

Nell'ultima giornata dedicata alle gare miste da segnalare un secondo posto del 4x targato Armida con a bordo Bruno Casetta, Alessandro Triffoni, Maura Siletto ed Alessia Fazio; sempre per l'Armida terzo posto nel doppio misto con Riccardo Iuliani e Carolina Mailander.

Infine tra le tante gare da segnalare il 4x master C Armida di Casetta, Ciccarelli, Maffiotti e Bosco chiude 4° a 2 secondi dall'argento dopo una gara in rimonta ed infine sempre quarto il 2x master D dell'Armida con Luca Audi e Riccardo Iuliani.

IMG-20140728-WA0015Complimenti a tutti e appuntamento in Belgio nel 2015 per il prossimo Mondiale Master.

 

DARIO BOSCO

Leggi tutto...

Campionati Europei Assoluti e Pesi Leggeri - Belgrado 30 Maggio - 1 Giugno

  • Pubblicato in News

La Nazionale azzurra è rientrata in Italia nel pomeriggio di Lunedì da Belgrado (Serbia), dove da venerdì 30 maggio a domenica 1 giugno si sono disputati i Campionati Europei Assoluti e Pesi Leggeri.

Quarto posto nel medagliere per nazioni (alle spalle di Gran Bretagna, Repubblica Ceca e Germania) e tre medaglie: questo il bottino della spedizione azzurra, che ha conquistato l’oro nel doppio pesi leggeri femminile, specialità olimpica, con Laura Milani e Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle), l’argento nel singolo pesi leggeri maschile, specialità non olimpica, con Marcello Miani (Forestale) ed il bronzo nel quattro senza senior maschile, specialità olimpica, con Cesare Gabbia (Elpis), Giovanni Abagnale (Stabia), Paolo Perino e Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle).

4XUna compagine formata da 52 atleti, tra cui hanno brillato anche due delle punte di diamante della squadra femminile Sisport Fiat, Gaia Palma e Laura Basadonna, rispettivamente a bordo del 4x e dell’8+.

Il quattro di coppia di Gaia, in barca con Sara Bertolasi, Alessandra Patelli e Laura Schiavone ha avuto la sfortuna di incontrare subito in batteria i temibili armi bielorusso e tedesco, rispettivamente primo e secondo classificati in finale A; nonostante l’ottima performance le nostre azzurrine hanno chiuso al terzo posto, relegate alla finale B. In finale la barca azzurra ha disputato una gara di grande orgoglio e carattere, chiusa al primo posto, dinanzi Russia e Danimarca. Settimo posto assoluto, per un equipaggio giovane che promette molto bene per il futuro.

L’8+ femminile di Laura, in barca con Erika Faggin, Sandra Celoni, Sara Barderi, Ilaria Broggini, Veronica Calabrese, Elsa Carparelli, Benedetta Bellio e Franziska Goller (tim.) ha scontato i pochi chilometri di amalgama alle spalle, e pur non riuscendo ad insidiare le prime posizioni, ha disputato delle ottime gare. In batteria l’armo azzurro ha chiuso al quinto posto, alle spalle di Romania, Germania, Ucraina e Bielorussia; in finale B, dopo i primi 500 metri di bagarre le posizioni sono andate delineandosi, con le azzurrine che han chiuso al terzo posto, alle spalle di Bielorussia e Russia. Nono posto assoluto.8

Archiviati i due recenti impegni continentali – Junior e Senior/Pesi Leggeri – le società piemontesi si concentrano ora sui Campionati Italiani, in programma nelle prossime due settimane: l’8/9 Giugno a Varese verranno assegnati i Tricolori Assoluti, Pesi Leggeri & Juniores, mentre il 14/15 Giugno a Sabaudia quelli Ragazzi & Under 23.

 

Maddalena Fichitiu

Leggi tutto...

Campionati Europei e Campionati Piemontesi Giovanili

  • Pubblicato in News

Siviglia e Torino sono state le due coordinate del canottaggio piemontese durante il week-end appena conclusosi.

Ad una settimana di distanza dai Campionati Europei Juniores, che hanno regalato al Piemonte le gioie della vittoria grazie agli ori di Luca Lovisolo ed Alberto Di Seysell, la cittadina andalusa di Siviglia è stata teatro, dal 29 maggio al 2 giugno, dei Campionati Europei Assoluti, cui l’Italia ha preso parte schierando 52 gli atleti (31 uomini e 21 donne), in rappresentanza di 25 società.gravina-tuccinardi

La spedizione azzurra ha figurato molto bene, chiudendo la manifestazione al secondo posto nel medagliere, alle spalle della sola Germania, conquistando un bottino finale di 2 ori, 1 argento e 2 bronzi.

Il Piemonte ha dato il suo contributo, e grazie a Guido Gravina, Giorgio Tuccinardi e Gaia Palma, è riuscito a fare en-plein, conquistando il podio con ognuno dei suoi atleti presenti.

Guido (R.S.C.Cerea) e Giorgio (G.S.Forestale) hanno gareggiato nella specialità del due senza Pesi Leggeri, ed hanno conquistato la medaglia d’argento al termine di una finale molto combattuta, in cui la Svizzera ha preceduto sul traguardo i nostri due atleti di un solo secondo; a seguire Spagna, Germania, Grecia e Portogallo.

palmaGaia (Sisport Fiat) ha gareggiato nella specialità del quattro di coppia senior, in barca con Laura Schiavone, Giada Colombo e Laura Magnaghi, ed è salita sul podio chiudendo la finale al terzo posto, ad un solo secondo dall’argento, conquistato dall’Olanda, a sua volta preceduta dalla Germania; a seguire Danimarca, Polonia ed Ucraina.

Mentre da Siviglia giungevano le notizie sui risultati dei nostri atleti azzurri, una giornata finalmente calda e soleggiata ha fatto da sfondo ai Campionati Piemontesi dedicati alle categorie giovanili (XXI Trofeo dei Giovani), svoltisi sulle acque del fiume Po ed organizzati dalla Canottieri Caprera.

 MG 1500Oltre 180 Allievi e Cadetti, in rappresentanza delle 15 Società piemontesi, si sono dati battaglia sulle rispettive distanze di 1.000 e 1.500 metri, per la conquista dei 16 titoli regionali in programma.

La manifestazione ha visto anche lo svolgimento di alcune specialità dedicate alle categorie para-rowing e lo svolgimento delle gare promozionali para-rowing organizzate in collaborazione fra le Scuole Medie Nievo, Matteotti, il CIP ed il MIUR.

 

Di seguito l'elenco dei Campioni Piemontesi Giovanili 2013:

 

 

1X Allievi B1 M Luca Scifo Sisport Fiat
       
1X Allievi B2 M Raphael Ronco Candia 2010
       
1X Allievi C M Alberto Zamariola Caprera
       
1X Cadetti M Radice Karoschitz Cerea
       
1X Allievi B2 F Luna Bortolin Lago D'Orta
       
1X Allievi C F Sara Verhovez Armida
       
1X Cadetti F Diletta Diverio Cus Torino
       
2X Allievi B1 M Giuseppe Barbagiovanni Armida
2X Allievi B1 M Emile Sassi Armida
       
2X Allievi B2 M Riccardo Forni Lago D'Orta
2X Allievi B2 M Tommaso Zaneboni Lago D'Orta
       
2X Allievi C M Roberto Balestra Amici del Fiume
2X Allievi C M Filippo Zoppi Amici del Fiume
       
2X Cadetti M Guglielmo Nappi Esperia
2X Cadetti M Christian Contino Esperia
       
2X Allievi B1 F Giulia Carafoli Sisport Fiat
2X Allievi B1 F Clara Piccoli Sisport Fiat
       
2X Allievi B2 F Larisa Saserman Candia 2010
2X Allievi B2 F Lucrezia Baudino Candia 2010
       
2X Allievi C F Elena Bertero Sisport Fiat
2X Allievi C F Beatrice Mortarino Sisport Fiat
       
2X Cadetti F Carola Fornara Armida
2X Cadetti F Marta Vallerani Armida
       
2- Cadetti M Davide Bauchiero Esperia
2- Cadetti M Gabriele Gallino Esperia

 

Le fotografie dei Campionati Europei sono a cura di Mimmo Perna.

Le fotografie del Trofeo dei Giovani sono a cura di Bruno Bassani, e per chi lo desiderasse è possibile acquistare le foto in pieno formato scrivendo all’indirizzo  info@fotograficabb.com.

ALESSANDRO POLATO

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS