Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

The best bookmaker bet365

Menu

“Sfide sconfinate. Lo sport che cambia il mondo” - Sabato 19 Giugno

“Sfide sconfinate. Lo sport che cambia il mondo” - Sabato 19 Giugno

L’Unione Culturale Franco Antonicelli, storica associazione del panorama torinese nata nel secondo dopoguerra grazie al contributo di numerosi intellettuali fra cui Norberto Bobbio, Cesare Pavese, Guido Hess, Francesco Menzio e Massimo Mila, nell’ambito del progetto “Sfide Sconfinate”, coordina, per il Polo del ‘900 di Torino, una nuova iniziativa dedicata agli itinerari architettonici nei luoghi dello sport torinese.

Sfide sconfinate. Lo sport che cambia il mondo” si propone di riflettere sulla storia sociale dello sport e sui cambiamenti culturali, estetici e tecnologici che hanno investito l'ambito sportivo tra la fine dell'800 e la contemporaneità.

Sabato 19 giugno, alle ore 10:00, l’Architetto Guido Aragona guiderà un itinerario che farà tappa presso Villa Glicini/Club Scherma, Società Canottieri Armida, Società Canottieri Caprera, Società Canottieri Esperia Torino e Motovelodromo Torino.

L’evento, la cui partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria al seguente link, prevede spostamenti in bicicletta, avrà durata di circa due ore, ed è aperto ad un massimo di 20 partecipanti.

Oltre agli incontri ed ai dibattiti in streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Polo del '900, il progetto include anche una rassegna cinematografica che si svolgerà nel mese di Luglio nel cortile del Polo del '900 (via del Carmine 14, Torino), ed attività all'aperto, fra cui l’itinerario di Sabato 19 Giugno.

 

L'Unione culturale Franco Antonicelli e il Polo del '900 ringraziano gli enti ospiti e la FIAB Torino per la preziosa collaborazione.

ALESSANDRO POLATO

Torna in alto